Ex presidente della SEC parla dell’importanza delle normative crypto

By: Ali Raza
Ali Raza
Ali svolge un ruolo chiave nel team di notizie sulle criptovalute. Ama viaggiare nel tempo libero e gli piace giocare a… read more.
on Apr 24, 2021
  • L'ex presidente della SEC, Jay Clayton, ha parlato delle normative crypto in un'intervista alla CNBC.
  • Per lui, il settore offre una varietà di servizi che devono essere regolamentati per essere legittimi.
  • Questo è stato un problema in evoluzione che persiste da anni, ma ci stanno lavorando.

Jay Clayton, il precedente presidente della Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti, ha recentemente parlato dell’attuale stato delle normative sulle criptovalute e del motivo per cui erano necessarie in un’intervista alla CNBC. L’intervista è arrivata quando il prezzo di BTC è sceso brevemente sotto i $50.000 per moneta per la prima volta dal 7 marzo.

Tutte le aree crypto richiedono trasparenza, afferma l’ex presidente

A Clayton è stato chiesto se ciò avesse o meno qualcosa a che fare con il controllo normativo e se ci saranno regolamenti più severi. Ha risposto dicendo che, in effetti, ci si dovrebbe aspettare un aumento delle normative. Dopotutto, il settore crypto offre una varietà di casi d’uso e può essere utilizzato come metodo di pagamento, riserva di valore o facilitazione di transazioni finanziarie.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Secondo lui, tutte queste aree richiedono trasparenza per prevenire attività criminali. Cose come la prevenzione del finanziamento del terrorismo, il riciclaggio di denaro e simili dipendono direttamente da regole rigorose. Anche le regole fiscali sono di estrema importanza per le criptovalute, poiché hanno permesso a molti di ottenere somme di denaro estreme attraverso il trading e gli investimenti.

Tanti passi avanti sono già stati fatti e difatti ora molti exchange conducono procedure AML e KYC, mentre la tassazione dei profitti legati alle criptovalute esiste da diversi anni.

Quando aspettarsi nuove regole normative?

Secondo Clayton, tutte le aree relative alle criptovalute devono avere un sistema legittimo e ben funzionante che non faciliterebbe i cattivi attori.

Alla domanda su quando potrebbe arrivare la chiarezza normativa, ha sottolineato che si tratta di una questione in evoluzione che è già iniziata da tempo. La SEC ha un gruppo di persone dedicate che ci stanno lavorando e, in effetti, lo stesso vale anche per molte altre nazioni. La questione continuerà ad evolversi man mano che vengono affrontati i problemi relativi alle normative.

Ha spiegato la situazione utilizzando una riserva di valore, uno dei potenziali casi d’uso di Bitcoin. Ha evidenziato:

Per avere una riserva di valore, devi comunque essere connesso al nostro sistema finanziario. Se sei un cliente al dettaglio che vuole essere coinvolto nell’acquisto di asset digitali per negozio di valore, sei a tuo agio con la custodia? Sei a tuo agio con il mercato in cui il trading non viene manipolato?

In breve, le regole di divulgazione devono evolversi e uno dei compiti in SEC è trovare un modo per far sì che accada.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro