Il prezzo di VeChain (VET) ancora in calo dai massimi record; prossimi target

By: Stanko Iliev
Stanko Iliev
Stanko si dedica a fornire agli investitori informazioni rilevanti che possono utilizzare per prendere decisioni di investimento. Ama la… read more.
on Apr 24, 2021
  • Ieri, il prezzo di VeChain (VET) si è indebolito al di sotto del livello di $0,13.
  • Se il prezzo scende di nuovo sotto il supporto di $0,15, sarebbe un forte segnale di "vendita".
  • Se il prezzo supera di nuovo $0,25, il prossimo target potrebbe essere a $0,27 o addirittura $0,30.

Il mercato delle criptovalute sta perdendo valore in questa settimana di trading, Bitcoin viene scambiato intorno al supporto di $50.000 e per ora tutto indica che il prezzo potrebbe scendere ancora di più. Il prezzo di VeChain (VET) si è indebolito al di sotto del livello di $0,13 nella giornata di ieri, ma la tendenza principale di questa criptovaluta rimane ancora rialzista.

Analisi fondamentale: l’integrazione di Salesforce potrebbe aiutare a potenziare in modo esponenziale l’utilità di VET

VeChain è una piattaforma blockchain progettata per migliorare la gestione della supply chain e i processi aziendali. Vechain può tracciare enormi quantità di dati attraverso un ecosistema aziendale privo di fiducia e non deve affrontare problemi con la trasmissione dei dati ritardata.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

VeChain trae il suo valore dalle attività create dai membri, ed è importante dire che ha le migliori caratteristiche sia dal settore DeFi che da quello della CeFi. La liquidità di questa moneta è aumentata notevolmente e il prezzo di Vechain (VET) è salito sopra $0,27 questo aprile.

La decisione di Salesforce di testare la blockchain VeChain ha inviato questa criptovaluta a livelli record, mentre il CEO di VeChain ha affermato che l’integrazione di Salesforce potrebbe aiutare a potenziare l’utilità di VET in modo esponenziale.

“Salesforce ha iniziato a fare la prima prova sulla blockchain pubblica VeChainThor. Data la loro esperienza e il know-how del settore in diverse aree, potrebbero creare migliaia di applicazioni in futuro sulla blockchain pubblica VeChainThor”, ha affermato Sunny Lu, CEO a VeChain.

Nel periodo da novembre 2020 a gennaio 2021, VeChain ha annunciato una partnership con Grant Thornton Cyprus e Blockchain for Trade & Connectivity Network. VeChain fornirà supporto tecnico e infrastrutturale a queste organizzazioni e l’informazione positiva è che VeChain ha ricevuto il primo certificato di servizio Blockchain a 5 stelle al mondo basato sulla sua tecnologia premium.

Il mercato crypto ha perso valore nella giornata di ieri e il prezzo di VeChain può indebolirsi ancora di più nelle prossime settimane. Per questo, forse non è il momento migliore per investire in questa criptovaluta.

Analisi tecnica: per ora non ci sono rischi di mercato ribassista

Il prezzo di VeChain ha esteso la sua correzione dai massimi record sopra $0,27 toccati il 17 aprile, ma per ora non vi è alcun rischio di mercato ribassista. È anche importante ricordare che il prezzo di VeChain è correlato al prezzo di Bitcoin, e gli investitori in questa criptovaluta dovrebbero anche tenere sotto controllo Bitcoin.

Fonte dei dati: tradingview.com

VeChain (VET) è attualmente scambiato intorno al livello di $0,20, ma se il prezzo supera di nuovo la resistenza di $0,25, sarebbe un segnale per comprare VeChain (VET). Il prossimo obiettivo di prezzo potrebbe essere intorno a $0,27 o addirittura $0,30. Tuttavia, se il prezzo scendesse di nuovo sotto il supporto di $0,15, sarebbe un forte segnale di “vendita”.

In sintesi

Il prezzo di VeChain (VET) si è indebolito al di sotto del livello di $0,13 nella giornata di ieri, e forse non è il momento migliore per investire in questa criptovaluta. Per ora, non vi è alcun rischio di mercato ribassista, ma se il prezzo scendesse nuovamente sotto il supporto di $0,15, sarebbe un forte segnale di “vendita”.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro