Tyson Foods: risultati del Q2 migliori del previsto. Conviene investire a maggio?

By: Stanko Iliev
Stanko Iliev
Stanko si dedica a fornire agli investitori informazioni rilevanti che possono utilizzare per prendere decisioni di investimento. Ama la… read more.
on Mag 15, 2021
  • Tyson Foods ha riportato risultati del Q2 migliori del previsto.
  • I ricavi totali sono aumentati del 3,8% su base annua a $11,3 miliardi.
  • Tyson Foods è scambiato a meno di otto volte l'EBITDA 2020.

Le azioni di Tyson Foods sono passate da $64,5 a $81,7 dall’inizio di gennaio 2021 e il prezzo attuale è di circa $80,34. Tyson Foods continua ad espandere la propria attività e, al prezzo corrente delle azioni, questa società è valutata in modo equo.

Analisi fondamentale: forte domanda per i prodotti Tyson Foods

Tyson Foods è una multinazionale americana che è il secondo più grande trasformatore e rivenditore al mondo di pollo, manzo e maiale dopo JBS. L’attività dell’azienda si è dimostrata resistente durante la pandemia e la società ha riportato risultati del secondo trimestre migliori del previsto questa settimana.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

I ricavi totali sono aumentati del 3,8% su base annua a $11,3 miliardi, mentre l’EPS GAAP è stato di $1,30 per il secondo trimestre fiscale (stima battuta di $0,20). Dean Banks, Presidente e CEO dell’azienda, è molto ottimista sul continuo successo di Tyson Foods, che è posizionata per una crescita sostenibile a lungo termine.

“Le nostre prospettive a lungo termine sono brillanti poiché il consumo globale di proteine (manzo, maiale, pollo e tacchino) continua a crescere e ci aspettiamo che i nostri investimenti nell’espansione della capacità, nell’innovazione dei prodotti e nella tecnologia creino un valore sostenibile per gli azionisti”, ha affermato Dean Banks.

Tyson Foods ha una forte domanda per i suoi prodotti e il giusto team di gestione per scalare e migliorare l’efficienza. Il volume delle vendite delle attività di pollo è diminuito durante il secondo trimestre, ma la società continuerà a lavorare per un pieno recupero di questo segmento.

Tyson Foods prevede un fatturato tra 44-46 miliardi di dollari per l’anno fiscale 2021, mentre il consiglio di amministrazione ha annunciato che la società è pronta per un contesto inflazionistico in accelerazione. La società ha dichiarato un dividendo azionario di $0,445/trimestrale, che sarà pagabile il 15 settembre agli azionisti registrati entro il 31 agosto 2021.

Tyson Foods (NYSE: TSN) è in calo di otto volte l’EBITDA del 2020 e, con una capitalizzazione di mercato di $28,8 miliardi, le azioni di questa società sono valutate in modo equo.

Analisi tecnica: i rialzisti mantengono il controllo dell’azione dei prezzi

Fonte dei dati: tradingview.com

Le azioni di questa società hanno registrato un trend rialzista negli ultimi mesi e se il prezzo superasse $82,5, sarebbe un segnale per scambiare azioni Tyson Foods e avremmo la strada aperta a $85.

D’altra parte, se il prezzo scende al di sotto di $75, sarebbe un forte segnale di “vendita” e il prossimo obiettivo potrebbe essere di circa $70. I trader dovrebbero tenere presente che se il mercato azionario statunitense entra in una fase di correzione più significativa, il prezzo delle azioni potrebbe essere a livelli molto più bassi.

In sintesi

Tyson Foods ha riportato risultati del secondo trimestre migliori del previsto questa settimana e la società ha dichiarato un dividendo azionario di $0,445/trimestrale, che sarà pagabile il 15 settembre. Tyson Foods prevede un fatturato da $44 miliardi a $46 miliardi. Tyson Foods è in calo di otto volte l’EBITDA del 2020 e, con una capitalizzazione di mercato di $28,8 miliardi, le azioni di questa società hanno un valore equo.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro