Analisi di prezzo di Dogecoin, Bitcoin Cash ed EOS

By: Stanko Iliev
Stanko Iliev
Stanko si dedica a fornire agli investitori informazioni rilevanti che possono utilizzare per prendere decisioni di investimento. Ama la… read more.
on Mag 20, 2021
  • Il mercato delle criptovalute rimane sotto pressione.
  • Il rischio di ulteriori cali non è ancora finito.
  • Se Bitcoin scende al di sotto del supporto di $30.000, aggiungerebbe pressione al mercato delle criptovalute.

Il mercato delle criptovalute rimane sotto pressione, il prezzo del Bitcoin è sceso sotto il supporto di $31.000 ieri e il rischio di ulteriori cali non è ancora finito. La Bank of China ha annunciato che i token digitali non potevano essere utilizzati come forma di pagamento e questo annuncio ha scatenato un selloff.

Elon Musk ha anche affermato che Tesla smetterà di accettare Bitcoin come metodo di pagamento per preoccupazioni ambientali, mentre gli analisti di criptovaluta Carter Worth hanno affermato sulla CNBC che Bitcoin potrebbe scendere presto sotto il supporto di $30.000. Il mercato crypto ha perso miliardi in poche ore e migliaia di trader che operano nel mercato dei futures delle criptovalute sono stati liquidati.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

“La preoccupazione tra investitori e trader è che forse stiamo per vedere un altro crypto winter e potrebbe volerci molto tempo prima che il prezzo di Bitcoin veda una ripresa poiché il ciclo rialzista potrebbe essere finito”, ha detto Naeem Aslam, capo analista di mercato di AvaTrade.

Questa situazione influenza negativamente anche il prezzo di Dogecoin DOGE/USD, Bitcoin Cash BCH/USD ed EOS EOS/USD, e probabilmente non è il momento migliore per investire nel mercato delle criptovalute. Se il prezzo del Bitcoin scende al di sotto del livello di supporto di $30.000, sarebbe un segnale di “vendita” deciso, e questo aggiungerebbe ulteriore pressione all’intero mercato delle criptovalute.

Dogecoin (DOGE) scambiato di nuovo al di sotto del livello di $0,40

Dogecoin (DOGE) si è indebolito da $0,74 a $0,20 in meno di due settimane e il prezzo attuale è di circa $0,36.

Data source: tradingview.com

Se il prezzo scende di nuovo al di sotto del supporto di $0,30, sarebbe un segnale di “vendita” fermo e il prossimo obiettivo potrebbe essere intorno a $0,20. Il rischio di ulteriori ribassi probabilmente non è finito, ma se il prezzo supera $0,50, abbiamo la strada aperta a $0,60 $.

Bitcoin Cash (BCH) è entrato in un mercato ribassista

Bitcoin Cash si è indebolito da $1643 a $500 dal 12 maggio e il prezzo attuale è di circa $780. I livelli di supporto critici sono $600 e $500, mentre invece $900 e $1000, rappresentano gli attuali livelli di resistenza.

Fonte dei dati: tradingview.com

Ci sono alcuni ovvi rischi quando si tratta di acquistare Bitcoin Cash (BCH) questo maggio, e se il prezzo scende al di sotto di $600, probabilmente raggiungerà di nuovo il livello di supporto di $500.

EOS è crollato dai recenti massimi

EOS è crollata dai recenti massimi registrati nella seconda settimana di maggio e tecnicamente guardando, il prezzo di questa criptovaluta potrebbe scendere ancora di più nei prossimi giorni.

Fonte dei dati: tradingview.com

Se il prezzo scende di nuovo al di sotto del supporto di $5, sarebbe un segnale di “vendita” fermo e il prossimo obiettivo potrebbe essere intorno a $4 o addirittura $3.

In sintesi

Il mercato delle criptovalute è crollato ieri, il prezzo di Bitcoin è sceso sotto il supporto di $31.000 e questa situazione influenza negativamente anche il prezzo di Dogecoin, Bitcoin Cash ed EOS. Se il prezzo del Bitcoin scende al di sotto del livello di supporto di $30.000, sarebbe un segnale di “vendita” deciso, e questo aggiungerebbe ulteriore pressione all’intero mercato delle criptovalute.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro