Tom Lee: Bitcoin (BTC) toccherà $100.000 quest’anno nonostante il crollo attuale

By: Ali Raza
Ali Raza
Ali svolge un ruolo chiave nel team di notizie sulle criptovalute. Ama viaggiare nel tempo libero e gli piace… read more.
on Mag 25, 2021
  • Bitcoin sta attualmente vivendo un alto livello di volatilità a seguito delle preoccupazioni di Tesla.
  • Ma lo stratega del mercato Tom Lee crede che Bitcoin raggiungerà i $100.000 prima della fine dell'anno.
  • Lee dice che la natura di Bitcoin è sempre stata iper-volatile, quindi non è una sorpresa questo crollo.

Durante un’intervista con la CNBC di ieri, lo stratega di Wall Street, Tom Lee, pensa che Bitcoin (BTC/USD) abbia ancora il potenziale per raggiungere $100.000 quest’anno, nonostante il crollo del mercato.

Penso che Bitcoin possa superare di nuovo $100.000 nonostante la grande correzione che ha subito.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Bitcoin è sceso a $30.000 il 19 maggio, con un calo di oltre il 50% in un mese. Sebbene abbia subito una leggera correzione, la criptovaluta è ancora a livello ribassista.

Il precedente bull circle di Bitcoin non ha subito una correzione di ben il 50%. Per gli investitori, questo rende più difficile credere che la criptovaluta tornerà presto a un nuovo massimo storico.

I possessori di Bitcoin verranno presto ricompensati

Tuttavia, Lee è fermamente convinto che Bitcoin farà ancora molta strada verso l’alto. Ha affermato che anche se l’asset è “estremamente volatile”, coloro che mantengono il token riceveranno la loro ricompensa molto presto.

Ha aggiunto che la natura di Bitcoin è sempre stata iper-volatile, quindi non è una sorpresa che stia perdendo così tanto nel mercato. Ma ha espresso un serio ottimismo sul fatto che l’asset si riprenderà a breve.

Lee è il co-fondatore di Fundstrat Global Advisors. Ha dichiarato di essere ancora fedele alle sue parole quando, a dicembre dello scorso anno, ha detto che Bitcoin raggiungerà $100.000 nel 2021.

Bitcoin è stato molto volatile di recente

Sebbene Bitcoin sia ancora lontano dal raggiungere un tale obiettivo, andava eccezionalmente bene quando veniva scambiato a $65.000 a moneta, sul mercato.

Ma la criptovaluta non è riuscita a superare quel mark e attualmente sta lottando per superare $40.000. Bitcoin è stato molto volatile nelle ultime due settimane, poiché lotta contro diverse forze di mercato e ha dovuto affrontare molte sfide ultimamente. Tutto è iniziato con la recente preoccupazione di Tesla circa l’aumento dell’uso di combustibili fossili per il mining di Bitcoin. Di lì a poco, la Cina ha intensificato gli sforzi normativi sulle criptovalute e questo ha contribuito alla volatilità della criptovaluta più preziosa al mondo.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro