Il Sudafrica rivede la sua posizione sulle criptovalute per l’aumento dell’interesse al dettaglio

By: Jinia Shawdagor
Jinia Shawdagor
Jinia è un'appassionata di criptovalute e blockchain con sede in Svezia. Ama tutto ciò che è positivo, viaggiare ed… read more.
on Giu 14, 2021
  • Questa nuova posizione è ispirata dalla rapida crescita del mercato crypto in Sudafrica.
  • Il mercato crypto sudafricano ha superato i £104,71 milioni all'inizio di quest'anno.
  • La FSCA del Sudafrica avrà il compito di prevenire le frodi legate alle criptovalute.

Gli organismi di vigilanza finanziaria del Sudafrica si stanno preparando per introdurre un quadro di regolamentazione delle criptovalute nel Paese. Un rapporto ha svelato questa notizia il 14 giugno, citando un documento di posizione pubblicato dal South African Intergovernmental FinTech Working Group (IFWG) tramite il Crypto Assets Regulatory Working Group (CAR WG). IFWG ha delineato un quadro normativo che si concentra sui fornitori di servizi di criptovaluta (CASP) attraverso questa pubblicazione.

Secondo il position paper, IFWG sta esaminando le normative crypto in modo graduale e strutturato. Prima di prendere questa posizione, l’approccio del Sudafrica nei confronti delle criptovalute è stato cauto ma non invadente dal 2014. Sebbene il Paese sta ora valutando la regolamentazione delle criptovalute, IFWG ha avvertito che le crypto sono ancora rischiose e volatili. A tal fine, l’entità ha suggerito che i consumatori dovrebbero essere cauti nell’investire in criptovalute, poiché potrebbero facilmente subire perdite finanziarie.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Presumibilmente, questo cambiamento di politica arriva dopo che gli osservatori hanno trovato molteplici fattori che hanno reso inefficiente l’approccio precedente. Uno di questi fattori è la rapida crescita del mercato delle criptovalute sudafricano, che ha raggiunto i 147 milioni di dollari all’inizio di quest’anno.

25 raccomandazioni sulla regolamentazione crypto

IFWG ha anche pubblicato un comunicato stampa in cui ha formulato 25 raccomandazioni su come tenere a freno il settore delle criptovalute. Le raccomandazioni si concentrano su tre aree principali di preoccupazione. Si tratta dell’Antiriciclaggio e della lotta al finanziamento del terrorismo (AML/CFT), dei flussi finanziari transfrontalieri e dell’applicazione delle leggi del settore finanziario. Concentrandosi su questi aspetti, l’IFWG cerca di incaricare la Financial Sector Conduct Authority (FSCA) del Sudafrica di prevenire le frodi crittografiche e punire i trasgressori.

Secondo IFWG, sei principi globali guideranno l’approccio del Sudafrica verso l’implementazione di regolamenti crypto efficaci. Il primo è garantire la corretta regolamentazione delle criptovalute, seguita dal mantenimento di un punto di vista basato sulle attività per garantire che i regolatori siano guidati da un principio della stessa attività, stesso rischio, stesse normative. Il terzo principio è applicare regolamenti proporzionati che vadano di pari passo con i rischi posti e mantenere uno spirito collaborativo sulla regolamentazione delle criptovalute.

Gli ultimi due principi sono il monitoraggio proattivo del settore delle criptovalute e la promozione dell’alfabetizzazione digitale tra i clienti. Nel comunicato stampa, IFWG ha anche avvertito che la decisione di modificare la posizione del Sudafrica sulle criptovalute non è un’approvazione del settore nascente.

Questa notizia arriva dopo che un rapporto ha rivelato che le autorità sudafricane stanno indagando su una truffa legato alle criptovalute che ha frodato gli investitori per 80 milioni di dollari.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro