Bitcoin (BTC) ed Ethereum (ETH) sono stati i migliori asset rettificati per il rischio lo scorso anno

By: Ali Raza
Ali Raza
Ali svolge un ruolo chiave nel team di notizie sulle criptovalute. Ama viaggiare nel tempo libero e gli piace… read more.
on Giu 18, 2021
  • IntoTheBlock ha pubblicato il suo confronto rischio-rendimento tra crypto e titoli tecnologici.
  • I risultati mostrano che Ethereum e Bitcoin hanno sovraperformato tutti i titoli lo scorso anno.
  • Ciò ha reso le due principali criptovalute i migliori asset rettificati per il rischio dell'intero 2020.

Nel 2009, quando è stato lanciato Bitcoin (BTC/USD), l’idea alla base era che avrebbe dovuto funzionare come un rifugio sicuro per le persone quando l’economia tradizionale inizia a fallire. Dopotutto, BTC è stato creato a causa di una crisi finanziaria, con il suo creatore, Satoshi Nakamoto, che voleva togliere il potere alle banche a causa del loro comportamento avido e irresponsabile nei confronti dei loro clienti e dei loro soldi.

L’anno scorso, nel 2020, quando il coronavirus ha iniziato a diffondersi in tutto il mondo, il settore delle criptovalute ha avuto la sua prima vera opportunità di testare le sue capacità e mostrare al mondo se può effettivamente funzionare come previsto. Finora, ha superato il test a pieni voti, sorprendendo anche la comunità cripto con le sue prestazioni.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Sì, c’è stato un crollo iniziale quando il mondo intero è entrato in stato di emergenza, ma ora si ritiene che quel calo sia dovuto alla correlazione con il mercato azionario. Nel frattempo, poiché tutti gli altri asset sono scesi e la finanza tradizionale si è trovata sotto la minaccia dell’inflazione, il settore delle criptovalute ha prosperato, entrando in un nuovo rally e raggiungendo nuovi traguardi per oltre 6 mesi.

Ethereum e Bitcoin battono tutti i titoli tecnologici

Di recente, i ricercatori di IntoTheBlock hanno deciso di esaminare la performance rischio-rendimento di diversi asset utilizzando The Sharpe Ratio, una delle metriche più comunemente utilizzate per effettuare queste valutazioni.

Hanno scoperto che, confrontando la performance rettificata per il rischio delle criptovalute con i titoli tecnologici, Ethereum (ETH/USD) e Bitcoin sono stati i migliori durante l’intero anno scorso.

Ethereum occupa ancora il primo posto, ma Bitcoin ha una solida presa sul secondo posto, seguito da artisti del calibro di Alphabet e Tesla, e poi Apple, Microsoft, Facebook, Amazon, Tencent e Netflix.

IntoTheBlock ha anche offerto l’accesso gratuito ai suoi grafici, consentendo a chiunque fosse interessato di dare un’occhiata liberamente.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro