Citigroup scende per la 12a sessione consecutiva e i rendimenti bancari calano: è ora di comprare?

By: Motiur Rahman
Motiur Rahman
Md Motiur ama ricercare come le aziende stanno risolvendo le sfide che il mondo dovrà affrontare nei prossimi decenni.… read more.
on Giu 19, 2021
  • Le azioni di Citigroup sembrano destinate ad estendere l'attuale serie di ribassi.
  • Le azioni della società sono scese dell'1,81% venerdì a causa del calo dei rendimenti bancari.
  • Jim Bullard della Fed afferma di vedere il primo aumento dei tassi di interesse da Covid in arrivo nel 2022.

Il titolo di Citigroup Inc. (NYSE:C) ha chiuso la settimana con una serie di 12 giorni di perdite, poiché gli investitori hanno continuato a scaricare i titoli bancari. Sebbene la Federal Reserve sia apparsa ottimista nell’ultimo aggiornamento della politica monetaria, i rendimenti bancari hanno continuato a scendere.

Il presidente della Fed, Jerome Powell, ha dichiarato all’inizio di questa settimana che si aspetta che l’economia statunitense si comporti meglio del previsto l’anno prossimo. E venerdì, Jim Bullard ha fatto eco a queste osservazioni dicendo alla CNBC che prevede il primo aumento dei tassi post-Covid arrivare nel 2022.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Quindi, in generale, c’è ottimismo nel mercato, fatta eccezione per i rendimenti bancari. Significa che i titoli bancari potrebbero rimbalzare in modo significativo nei prossimi trimestri.

Fondamenti di Citigroup

Il recente calo delle azioni Citigroup valuta il titolo a un interessante rapporto prezzo-utili di 9,44. Il suo P/E forward è leggermente migliore a 8,35. Gli analisti si aspettano che gli utili crescano a un tasso di crescita annuale composto di circa il 10% per i prossimi cinque anni. Prezza il titolo con un rapporto PEG di appena 0,87.

Pertanto, dal punto di vista della valutazione, le azioni Citigroup sembrano enormemente sottovalutate.

E con il rendimento bancario che probabilmente aumenterà in vista di un potenziale rialzo dei tassi il prossimo anno, questo potrebbe essere il momento perfetto per acquistare azioni Citi. Anche le azioni della società vengono scambiate a un interessante rapporto price/cash flow ratio di 0,14, che attira anche gli investitori di valore, mentre gli investitori in dividendi guarderanno all’attuale rendimento del dividendo di circa il 3,02%. In quanto tale, il titolo Citigroup sembra un’opzione interessante per molti tipi di investitori, mettendolo in una posizione perfetta per riprendersi.

Fonte: TradingView

Panoramica tecnica

Tecnicamente, le azioni C sembrano essersi recentemente ritirate per fare un breakout ribassista da una formazione di canali ascendente. Mostra un brusco cambiamento nel sentimento del mercato innescato dal calo dei rendimenti bancari e dall’aumento dell’inflazione.

Gli investitori rialzisti possono puntare a potenziali rimbalzi a circa $73,01 e $80,19. D’altra parte, gli investitori che mirano a pullback estesi possono mirare a profitti a circa $62,71 e $57,37.

In conclusione: il titolo Citigroup sembra pronto per un rimbalzo

In sintesi, le azioni Citi sono tornate a essere scambiate a multipli di valutazione interessanti. Sebbene i rendimenti bancari siano diminuiti di recente, potrebbero riprendersi presto a causa dell’aumento dell’ottimismo del mercato. Crea la situazione perfetta per le azioni bancarie per riprendersi. Citigroup potrebbe essere un buon obiettivo per gli investitori che mirano ai rimbalzi.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro