USD/CAD cala dopo i forti dati sull’occupazione in Canada

By: Crispus Nyaga
Crispus Nyaga
Crispus è un trader attivo, dove è seguito e copiato su Capital.com. Vive a Nairobi con sua moglie, suo… read more.
on Lug 9, 2021
  • La coppia USD/CAD è scesa dopo gli ultimi dati sull'occupazione in Canada.
  • L'economia canadese ha aggiunto più di 237.000 posti di lavoro a giugno.
  • La coppia è diminuita a causa del dollaro USA complessivamente più debole.

L’USD/CAD è diminuito dopo i dati sull’occupazione canadese relativamente forti. La coppia è salita a 1,2495, oltre il 5% al di sopra del livello più basso di questo mese.

Dati sull’occupazione in Canada

Il rimbalzo dell’economia canadese è accelerato a giugno mentre il Paese ha aumentato i suoi sforzi di riapertura. Di conseguenza, il Canada ha aggiunto posti di lavoro per la prima volta in due mesi a giugno. Secondo l’agenzia di statistica, sono stati aggiunti oltre 237.000 posti di lavoro a giugno dopo aver perso più di 68.000 a maggio. Il numero dei lavoratori part-time è aumentato di oltre 263.000.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Di conseguenza, il tasso di disoccupazione nazionale è sceso dall’8,2% di maggio al 7,8% di giugno. Nello stesso periodo, il tasso di partecipazione è passato dal 64,6% al 65%, segno che l’economia sta andando relativamente bene. Il miglioramento del mercato del lavoro canadese è avvenuto quando il Paese ha iniziato a porre fine alle precedenti restrizioni Covid. Il governo ha anche potenziato il suo processo di vaccinazione.

Questi numeri sono arrivati in un momento in cui la Bank of Canada (BOC) ha cambiato tono sull’economia. Ad aprile, è diventata la prima grande banca centrale ad avviare un inasprimento. Lo ha fatto riducendo la dimensione degli acquisti mensili da $5 miliardi a $4 miliardi. Gli analisti prevedono che inizierà ad aumentare i tassi nei prossimi due anni.

L’USD/CAD sta anche reagendo alla caduta del dollaro USA mentre le obbligazioni statunitensi si ritirano. Il rendimento obbligazionario di riferimento, che si muove inversamente al prezzo, è aumentato di oltre il 4% all’1,35%. Questo rimbalzo è avvenuto dopo che giovedì il rendimento è sceso al minimo di quattro mesi dell’1,25%.

La coppia USD/CAD reagirà in seguito all’ultimo rapporto sulla politica monetaria della Fed. In esso, la banca fornirà un aggiornamento sullo stato dell’economia e su dove vede i tassi di interesse.

Analisi tecnica USD/CAD

USD/CAD
Grafico USD/CAD

Il grafico a quattro ore mostra che la coppia USD/CAD è balzata a un massimo plurisettimanale di 1,2590 questa settimana ed è il livello più alto dal 26 aprile. Oggi, la coppia è scesa al di sotto dell’importante supporto a 1,2490, che era il livello più alto del 21 giugno. È anche leggermente al di sopra delle medie mobili esponenziali a 50 giorni e ponderate per il volume. Le due linee del MACD hanno anche fatto un crossover ribassista. Tuttavia, a mio avviso, sospetto che la coppia riprenderà probabilmente la tendenza rialzista mentre gli investitori tentano di superare il punto più alto questa settimana.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro