Octane Finance garantisce gli ordini limite con l’integrazione Chainlink

By: Daniela Kirova
on Lug 19, 2021
  • L'integrazione assicurerà l'accuratezza dei prezzi delle coppie di token e preverrà gli attacchi flashloan.
  • L'operazione inizia con l'immissione di un ordine limite per acquistare o vendere una coppia di token.
  • La rete di esecutori accederà a nuovi prezzi degli asset, forniti in modo affidabile e direttamente on-chain.

La piattaforma decentralizzata di ordini limite gratificanti Octane Finance integrerà i feed di prezzo della rete Oracle leader del settore Chainlink (LINK/USD) su Binance Smart Chain (BSC) per garantire l’accesso a feed di prezzo a prova di manomissione, di alta qualità e altamente affidabili. Ciò, a sua volta, garantirà l’accuratezza dei prezzi delle coppie di token, scongiurando gli attacchi di prestito flash e l’esecuzione sicura di tutti gli ordini limite, ha pubblicato Octane.

“Abbiamo scelto Chainlink come nostra soluzione Oracle di riferimento perché la sua infrastruttura è perfettamente integrabile e testata nel tempo in produzione. Chainlink protegge già i principali protocolli DeFi responsabili di miliardi di dollari di valore contrattuale intelligente, mantenendo una sicurezza solida e un’elevata disponibilità anche in caso di eventi imprevisti, come tempi di inattività degli scambi, arresti anomali e attacchi di manipolazione dei dati tramite prestiti lampo”, ha scritto Octane.

Ridefinizione degli ordini limite

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

La piattaforma degli ordini a limite sta ridefinendo il tema della sua attività rendendola gratificante e smart allo stesso tempo. Octane funziona attraverso un meccanismo semplice, che inizia con l’immissione di un ordine limite per acquistare o vendere una coppia di token al prezzo di tua scelta. Quindi, il protocollo genera interesse per la coppia sulla base di protocolli di resa DeFi comprovati e aperti. Quando tutti i termini sono soddisfatti e il prezzo di mercato raggiunge il prezzo limite, la piattaforma evade l’ordine dopo aver tolto i token dai protocolli di rendimento.

Garantire l’accesso a nuovi prezzi degli asset

Una rete di esecutori all’avanguardia facilita il meccanismo di cui sopra. Per fare ciò, accede a nuovi prezzi degli asset forniti in modo affidabile e direttamente sulla chain. Octane aveva bisogno di un oracolo per fornire dati aggregati sui prezzi off-chain e renderli disponibili per la loro app on-chain. Hanno scelto Chainlink Price Feeds per i loro dati di alta qualità, operatori di nodi sicuri, rete decentralizzata, reputazione e altre caratteristiche critiche.

Promettente cooperazione

Man mano che Octane continua ad espandersi, continueranno a utilizzare il feed di dati di Chainlink per fornire supporto per sempre più coppie di token. In futuro, Octane prevede di integrare Chainlink anche su altre catene. Descrivono Chainlink come un provider Oracle altamente affidabile, compatibile con un vasto numero di protocolli DeFi e sperano di utilizzare la loro esperienza per proteggere la loro offerta dopo aver creato una rete Oracle sostenibile a beneficio di tutti gli utenti.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro