I primi 3 titoli di semiconduttori con rating buy nel Q4 del 2021

By: Motiur Rahman
Motiur Rahman
Md Motiur ama ricercare come le aziende stanno risolvendo le sfide che il mondo dovrà affrontare nei prossimi decenni.… leggi di piú.
on Ott 12, 2021
  • La società prevede che l'industria dei semiconduttori raggiungerà $600 miliardi entro il 2025.
  • Il settore ha subito un significativo rallentamento negli ultimi diciotto mesi a causa del Covid-19.
  • Tuttavia, con un rimbalzo in corso, alcuni titoli potrebbero avere guadagni significativi nei prossimi mesi.

L’industria dei semiconduttori è pronta per un significativo rimbalzo con diversi titoli che si stanno riprendendo dai cali sperimentati quest’anno. E con alcune delle azioni che portano valutazioni di acquisto di consenso dagli analisti di Street, potrebbe essere il momento di investire prima del rimbalzo. Ecco tre titoli che potrebbero produrre rendimenti significativi nei prossimi mesi.

Micron Technology (MU)

Le azioni di Micron Technology Inc. (NASDAQ:MU) sono scese di quasi il 30% dal picco di aprile, spingendo il titolo a un rapporto P/E economico di 13,16. Inoltre, il suo P/E forward di 7,72 indica significative aspettative di crescita degli utili nei prossimi 12 mesi.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Gli analisti di strada si aspettano che l’EPS di MU cresca di circa il 50% l’anno prossimo e ad un tasso medio annuo di quasi il 22% nei prossimi cinque anni.

Fonte – TradingView

Tecnicamente, le azioni MU sembrano essere scambiate all’interno di una formazione di canale discendente nel grafico intraday, spingendo il titolo più vicino alle condizioni di ipervenduto.

Pertanto, gli investitori potrebbero puntare a rimbalzi a circa $72,22 o superiori a $75,71. D’altra parte, $65,54 e $62,19 sono zone di supporto cruciali.

ASE Technology

ASE TechnologyHoldings Co. Ltd ( TAI:3711 ) è un altro titolo di semiconduttori valutato buy dagli analisti di Street. Il titolo è sceso di oltre il 30% dal 5 agosto, spingendo il rapporto P/E a 11,50. Inoltre, il suo P/E forward di 8,82 indica significative aspettative di crescita degli utili per i prossimi 12 mesi.

Gli analisti prevedono che l’ASE EPS cresca del 62,80% quest’anno, prima di salire a un tasso medio annuo del 34,20% nei prossimi cinque anni.

Fonte – TradingView

Tecnicamente, il titolo ASE Technology sembra essere recentemente precipitato in condizioni di ipervenduto dopo essere stato scambiato con una tendenza al ribasso nelle ultime sette settimane.

Pertanto, gli investitori potrebbero puntare a potenziali profitti di rimbalzo a circa $7,67 o superiori a $8,62. D’altra parte, se il calo continua, il titolo potrebbe trovare supporto a $5,78 o inferiore a $4,90.

Amkor Technology

Martedì le azioni di Amkor Technology Inc. (NASDAQ:AMKR) sono crollate di oltre il 7% per estendere gli attuali ribassi di 3 settimane a oltre il 20%. Gli analisti di Credit Suisse hanno abbassato il rating di Amkor a neutrale da sovraperform, con un obiettivo di prezzo di $27,00.

Di conseguenza, le azioni AMKR sono ora scambiate con un interessante rapporto P/E di 12,20, rendendo il titolo un’opzione interessante per gli investitori di valore. Inoltre, gli analisti prevedono che il suo EPS crescerà del 177% quest’anno e ad un tasso medio annuo del 24,50% nei prossimi cinque anni.

Fonte – TradingView

Tecnicamente, le azioni Amkor sembrano essere precipitate più vicine alle condizioni di ipervenduto dopo il crollo di martedì, creando un’opportunità per un rimbalzo.

Di conseguenza, gli investitori potrebbero puntare ai profitti a circa $25,00 o superiori a $27,00, mentre $21,29 e $19,35 sono livelli di supporto cruciali.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
10/10
67% of retail CFD accounts lose money