Previsioni USD/TRY: nessuna fine in vista per il crollo della lira turca

By: Crispus Nyaga
Crispus Nyaga
Crispus è un trader attivo, dove è seguito e copiato su Capital.com. Vive a Nairobi con sua moglie, suo… read more.
on Ott 15, 2021
  • Venerdì la coppia USD/TRY è salita al massimo storico.
  • È aumentato negli ultimi sei giorni consecutivi questa settimana.
  • La coppia continuerà probabilmente a salire in vista della prossima decisione CBRT.

La coppia USD/TRY è salita per il sesto giorno consecutivo in quanto gli investitori hanno reagito agli ultimi dati sulle vendite al dettaglio negli Stati Uniti. Il rally della coppia è dovuto anche ai timori di ulteriori tagli dei tassi di interesse da parte della banca centrale turca (CBRT). Viene scambiato a 9.2110, che è di pochi punti al di sotto del suo massimo storico. È aumentato del 33% dal livello più basso di febbraio di quest’anno. Ciò rende la lira turca la valuta dei mercati emergenti con la peggiore performance.

Vendite al dettaglio negli Stati Uniti

Le vendite al dettaglio negli Stati Uniti sono andate relativamente bene a settembre. Secondo il Census Bureau, le vendite al dettaglio principali sono aumentate dello 0,7% a settembre, dopo essere aumentate dello 0,9% ad agosto. Questo calo è stato migliore della stima mediana di -0,2%. In totale, le vendite sono passate da $620 miliardi ad agosto a $625,4 miliardi. Le vendite al dettaglio principali sono scese dal 2,0% di agosto allo 0,8% di settembre. Questo era migliore dello 0,5% stimato.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Questi numeri mostrano che i consumatori americani stanno ancora spendendo mentre l’economia si riprende. La maggior parte di questa spesa è avvenuta in ristoranti e bar. Hanno anche speso soldi per automobili e ricambi per auto mentre più stati riaprivano.

Allo stesso tempo, i dati mostrano che le vendite sono rimaste forti anche con l’aumento dei prezzi. I dati pubblicati mercoledì hanno mostrato che l’indice dei prezzi al consumo (CPI) è passato dal 5,3% di agosto al 5,4% di settembre. L’IPC core, che esclude cibo ed energia, è rimasto al 4,0%. Questi numeri erano sostanzialmente superiori all’obiettivo della Fed del 2,0%.

Gli analisti prevedono che i prezzi continueranno a salire. Ad esempio, il prezzo del petrolio greggio è salito a un massimo di otto anni questa settimana, mentre il gas naturale è salito a un livello record. I prezzi della benzina sono aumentati fino a $5 per gallone in alcuni stati. Altrove, è in corso una sfida di approvvigionamento poiché i porti rimangono sopraffatti.

Licenziamenti dalla banca centrale turca

Anche la coppia USD/TRY è aumentata poiché gli investitori hanno iniziato a valutare un altro taglio dei tassi di interesse da parte della CBRT. Questo dopo che giovedì il presidente del paese ha licenziato tre funzionari della banca centrale. Ha licenziato Semih Tumen, Ugur Namik Kucuk e Abdullar Yavas.

La decisione significa che il relativamente nuovo governatore avrà più margine di manovra per attuare ulteriori tagli dei tassi di interesse come desiderato dal presidente. A settembre, la banca ha sorpreso il mercato tagliando i tassi di interesse anche se gli ultimi dati hanno mostrato che l’inflazione era in aumento. L’inflazione del Paese è salita al 19,58% a settembre e ci sono rischi che continui a salire nei prossimi mesi. La banca si riunirà il prossimo 21 ottobre.

Analisi tecnica USD/TRY

USD/TRY

Il grafico giornaliero mostra che il prezzo USD/TRY ha avuto una forte tendenza rialzista negli ultimi giorni. La coppia è riuscita a superare la resistenza chiave a 8,8240, che era il precedente massimo storico. È al di sopra delle medie mobili a 25 e 50 giorni, mentre il Relative Strength Index (RSI) e il MACD hanno continuato a salire. Pertanto, la coppia continuerà probabilmente a salire mentre gli investitori aspettano la prossima decisione CBRT.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
10/10
67% of retail CFD accounts lose money