Invesco ritira la domanda di un ETF sui futures Bitcoin

By: Ali Raza
Ali Raza
Ali svolge un ruolo chiave nel team di notizie sulle criptovalute. Ama viaggiare nel tempo libero e gli piace… read more.
on Ott 19, 2021
  • Invesco ha dichiarato che non vuole più lanciare un ETF sui futures su Bitcoin.
  • Il ritiro di Invesco arriva poche ore prima del lancio di un ETF basato su futures su una borsa statunitense.
  • L'EFT ProShares Bitcoin Strategy sarà il primo ETF crypto disponibile per il trading negli USA.

La scorsa settimana, la Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti ha annunciato che avrebbe approvato gli ETF sui futures su Bitcoin. Invesco è stata tra le aziende che hanno presentato domanda per iniziare a offrire questo prodotto, ma ora ha rinunciato.

Niente più ETF sui futures Bitcoin

Invesco Ltd sta abbandonando la corsa per offrire un fondo negoziato in borsa Bitcoin basato su futures. L’annuncio dell’azienda è inaspettato, poiché rimangono solo poche ore prima che il primo ETF futures BTC inizi a essere negoziato su una borsa statunitense.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Una dichiarazione del portavoce dell’azienda a Bloomberg ha dichiarato:

Abbiamo deciso di non proseguire con il lancio di un ETF future su Bitcoin nell’immediato breve termine. Tuttavia, continueremo a lavorare in collaborazione con Galaxy Digital per offrire agli investitori uno scaffale completo di prodotti con esposizione a questa classe di attività trasformativa, incluso il perseguimento di un ETF di asset digitali con supporto fisico.

Invesco non ha ancora presentato un avviso formale alla SEC per il ritiro della sua domanda per un ETF futures. Tuttavia, lunedì aveva presentato una dichiarazione in cui affermava di posticipare la data del suo ETF sulla strategia Bitcoin verso la fine di questo mese. Questo deposito potrebbe dimostrare che all’azienda mancano alcune delle autorizzazioni necessarie per lanciare un ETF.

La SEC approva l’ETF basato sui futures

Invesco ha abbandonato la sua ricerca per un ETF poche ore prima che l’ETF ProShares Bitcoin Strategy iniziasse a essere negoziato negli Stati Uniti. Altre aziende che dovrebbero ottenere l’approvazione per questi prodotti entro il mese includono VanEck e Valkyrie.

C’è un’alta probabilità che questi fondi le cui scadenze si avvicinano saranno approvati, poiché il capo della SEC, Gary Gensler, è stato più aperto verso gli ETF crypto garantiti da futures. Gli ETF futures hanno strategie di protezione degli investitori più chiare delineate dalla legge, rendendo facile per le autorità di regolamentazione la supervisione di questi prodotti.

La notizia dell’approvazione di un ETF da parte della SEC ha creato uno slancio rialzista nel mercato delle criptovalute. Bitcoin (BTC/USD) è solo a $2.000 in meno rispetto al suo massimo storico di oltre $64.000, dopo aver registrato un rally di oltre il 30% solo questo mese. Gli analisti hanno infatti ipotizzato che l’approvazione di un ETF aumenterà l’accettazione e l’adozione della criptovaluta più famosa di tutte, BTC.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
10/10
67% of retail CFD accounts lose money