Dovrei investire in oro dopo il calo attuale?

By: Stanko Iliev
Stanko Iliev
Stanko si dedica a fornire agli investitori informazioni rilevanti che possono utilizzare per prendere decisioni di investimento. Ama la… leggi di piú.
on Nov 28, 2021
  • Il prezzo dell'oro ha chiuso la settimana sotto i $1.800.
  • L'oro è considerato un bene rifugio.
  • $1.900 rappresenta una forte resistenza.

Il prezzo dell’oro si è indebolito dai recenti massimi sopra i $1.877 dollari registrati il 16 novembre e ha chiuso la settimana sotto i $1.800.

Il prezzo di questo metallo prezioso rimane ancora sotto pressione, ma i timori che la nuova variante del coronavirus possa colpire l’economia potrebbero aiutare l’oro a superare nuovamente la resistenza di $1.900.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Asset rifugio sicuro

Il prezzo dell’oro ha chiuso la settimana al di sotto del livello di $1.800, anche se gli asset più rischiosi si sono indeboliti poiché la notizia di una nuova variante del COVID preoccupa gli investitori di tutto il mondo.

L’oro è considerato un bene rifugio e il prezzo dovrebbe aumentare se la situazione della pandemia peggiora mentre gli investitori cercano luoghi più sicuri dove investire i loro soldi. Alexander Zumpfe, commerciante di metalli preziosi di Heraeus, ha aggiunto:

Le autorità di tutto il mondo hanno reagito con allarme alla variante del virus, con l’UE e la Gran Bretagna che hanno rafforzato i controlli alle frontiere mentre i ricercatori cercano di stabilire se la mutazione resista al vaccino. Il prezzo dell’oro dovrebbe rimanere sostenuto in questo contesto e il tema del tapering (Fed) dovrebbe passare in secondo piano per il momento.

La battaglia contro il coronavirus non è ancora finita: l’Austria ha imposto un lockdown a livello nazionale, mentre il ministro della Sanità tedesco Jens Spahn ha affermato che anche la Germania non esclude un nuovo lockdown.

D’altro canto, la FED ha annunciato il tapering dei suoi 120 miliardi di dollari di acquisti mensili di obbligazioni di 15 miliardi di dollari al mese, e alcuni investitori ritengono che un sorprendente aumento dei prezzi al consumo possa accelerare la velocità di aumento dei tassi di interesse.

La prospettiva di rialzo dei tassi di interesse ha influito positivamente sul dollaro USA e l’apprezzamento del dollaro USA nelle ultime settimane ha avuto un’influenza negativa sull’oro.

Il governatore della Federal Reserve Christopher Waller ha affermato che il coronavirus e i problemi di approvvigionamento potrebbero complicare la decisione della FED sulla politica monetaria nel 2022.

Questi problemi possono limitare i guadagni di posti di lavoro e la crescita della produzione, e se il dollaro USA perde il suo valore nei prossimi giorni, potrebbe anche aiutare l’oro a superare i livelli attuali.

$1.900 rappresenta una forte resistenza

Dal 16 novembre, il prezzo dell’oro si è indebolito da $1.877 a $1.778 e il prezzo attuale è di $1.791.

Coloro il cui interesse è investire in materie prime come l’oro dovrebbero considerare che il prezzo di questo metallo prezioso dovrebbe aumentare se la situazione della pandemia peggiora mentre gli investitori cercano luoghi più sicuri dove investire i loro soldi.

Fonte dei dati: tradingview.com

L’importante livello di resistenza si trova a $1.900 e se il prezzo supera questo livello, sarebbe un segnale per acquistare oro con la strada aperta a $1.950.

D’altra parte, se il prezzo scendesse al di sotto del supporto di $1.750, sarebbe un segnale di “vendita” deciso e il prossimo obiettivo potrebbe essere intorno a $1.700.

Riepilogo

Il prezzo dell’oro si è indebolito dai suoi recenti massimi registrati nella terza settimana di novembre, ma i timori che la nuova variante del coronavirus possa colpire l’economia potrebbero aiutare l’oro ad avanzare nuovamente. L’oro è considerato un bene rifugio e se il prezzo supera i $1.850, il successivo obiettivo potrebbe essere la resistenza di $1.900.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
10/10
67% of retail CFD accounts lose money