Azioni Disney al minimo di 52 settimane: comprare il ribasso o venderlo?

By: Wajeeh Khan
Wajeeh Khan
Wajeeh è un seguace attivo degli affari mondiali, della tecnologia, un avido lettore e ama giocare a ping pong… read more.
on Nov 30, 2021
  • Josh Brown sostiene la Disney su "Halftime Report" della CNBC.
  • Disney ha riportato risultati deludenti del Q4 all'inizio di questo mese.
  • Le azioni della società di media e intrattenimento sono ora al minimo di 52 settimane.

Martedì le azioni di Walt Disney Co (NYSE: DIS) vengono scambiate al minimo di 52 settimane. Sebbene sia sicuramente allettante per gli investitori comprarlo così in basso, le preoccupazioni incombenti relative alla variante Omicron impongono che i suoi parchi a tema potrebbero subire un altro colpo nei prossimi mesi.

Josh Brown vede un significativo rialzo in Disney

Ma ciò non rende il titolo poco attraente, afferma Josh Brown di Ritholtz Wealth Management. Su “Halftime Report” della CNBC, ha citato la storica azione sui prezzi per sostenere che la Disney potrebbe trascurare la nuova variante di preoccupazione COVID.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Tieni presente che durante tutto il corso della variante Delta, la Disney è stata in grado di radunarsi grazie a Disney Plus. I parchi a tema, abbiamo appena detto lascia perdere, è una storia del prossimo anno. Quindi, è un titolo che può invertire sostanzialmente più in alto se, in effetti, Omicron non è la cosa peggiore di sempre.

Il titolo è sceso di quasi il 20% in meno di un mese a causa dei risultati deludenti per il quarto trimestre fiscale. Disney Plus aveva 118,1 milioni di abbonati alla fine del quarto trimestre, ben al di sotto dei 125,3 milioni previsti dagli esperti.

Le svendite creano opportunità di acquisto

Brown è contrario all’idea che l’incertezza relativa a Omicron dovrebbe spaventare gli investitori e spingerli a uscire dal mercato perché le svendite creano opportunità di acquisto.

Il Sudafrica ha un tasso di vaccinazione del 28%. Non è una sorpresa che una nuova variante provenga da un paese in cui i due terzi della popolazione non sono vaccinati. Se dovessi vendere azioni ogni volta che dall’Africa usciva qualcosa di spaventoso, per quanto riguarda la salute, non saresti mai sul mercato.

La sua prospettiva corrisponde a Dory Wiley, che oggi ha scelto tre settori che gli investitori dovrebbero comprare nel recente calo.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
10/10
67% of retail CFD accounts lose money