Bancor annuncia Bancor 3, il suo più grande update fino ad oggi

By: Ali Raza
Ali Raza
Ali svolge un ruolo chiave nel team di notizie sulle criptovalute. Ama viaggiare nel tempo libero e gli piace… read more.
on Nov 30, 2021
  • Il progetto DeFi Bancor ha appena aggiunto il suo più grande update fino ad oggi.
  • L'aggiornamento ha apportato una serie di miglioramenti al progetto.
  • Molte delle precedenti limitazioni e funzionalità con requisiti sono ora completamente disponibili per tutti.

Bancor (BNT/USD), uno dei principali protocolli di liquidità nel settore DeFi, ha appena introdotto il suo più grande aggiornamento di sempre, dal nome Bancor 3. Il progetto è stato annunciato su Twitter il 29 novembre, con un thread in cui ha fornito alla community con importanti informazioni sull’update.

Cos’è Bancor 3?

Come accennato, Bancor 3 è il più grande aggiornamento proposto fino ad oggi e, secondo la spiegazione del progetto, si presenta come una riprogettazione radicale che rende più economico e più facile guadagnare utilizzando le loro criptovalute preferite.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Il team ha continuato a spiegare che il più grande cambiamento apportato con l’aggiornamento è il suo cosiddetto Omnipool. In sostanza, nella versione precedente chiamata Bancor v2.1, c’erano pool separati per coppie diverse, quindi il progetto ne aveva uno per ETH/BNT e un altro per DAI/BNT. Tuttavia, Bancor 3 semplifica le cose introducendo un solo pool in cui gli utenti possono puntare i loro BNT per guadagnare reddito dall’intera rete.

Il pool consentirà di eseguire tutte le operazioni sulla rete in un’unica transazione, il che dovrebbe aumentare ulteriormente la scalabilità e ridurre i costi. Entrambi rappresenteranno un importante miglioramento per il progetto, rendendolo molto più competitivo rispetto agli altri.

Inoltre, con la riduzione dei costi del gas, Bancor potrà attrarre più commissioni di negoziazione a parità di liquidità. Ciò contribuirà anche a rendere il protocollo più efficiente in termini di capitale.

Il progetto ha poi aggiunto anche gli Infinity pool, che consentiranno depositi illimitati su Bancor. Questo è anche un importante miglioramento rispetto alla situazione precedente, in cui gli utenti dovevano aspettare che fosse disponibile uno spazio in un pool prima di poter depositare nuovi token. Infinity Pools rimuoverà completamente questa limitazione. Inoltre, il progetto ha anche ottenuto il concetto di Superfluid Liquidity, che può essere utilizzato contemporaneamente per strategie di market making e fee-earning native del protocollo.

Bancor ha anche introdotto il suo nuovo fiore all’occhiello, IL Protection, o Impermanent Loss Protection, che maturava mettendo in staking i token in un pool per 100 giorni o più in passato. Ora, è disponibile immediatamente per tutti. Ci sono molte altre aggiunte al protocollo, quindi chiunque sia interessato dovrebbe sicuramente prendersi il proprio tempo e fare ricerche approfondite, dato che il più grande update del progetto merita sicuramente attenzione.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
10/10
67% of retail CFD accounts lose money