Donazione di BTC porta a un’indagine sulla rivolta di Capitol Hill

By: Jinia Shawdagor
Jinia Shawdagor
Jinia è un'appassionata di criptovalute e blockchain con sede in Svezia. Ama tutto ciò che è positivo, viaggiare ed… leggi di piú.
on Gen 18, 2022
  • La donazione è arrivata da un programmatore di computer francese che si ritiene si sia suicidato.
  • Tra le figure di destra che hanno ricevuto i fondi figurano VDARE, Daily Stormer e Nick Fuentes.
  • Il governo USA sta trattando la cosa come un'indagine antiterrorismo o di controspionaggio.

Le forze dell’ordine e le agenzie investigative hanno aperto nuove indagini per trovare le fonti che hanno finanziato i rivoltosi di Capitol Hill. Un rapporto ha svelato questa notizia il 14 gennaio, rilevando che una transazione Bitcoin (BTC/USD) da 500.000,00 dollari (366.822,50 sterline) ha innescato ulteriori indagini sulle rivolte. Segnalata per la prima volta l’8 dicembre 2020, la transazione ha coinvolto qualcuno che ha inviato 28,15 BTC consecutivamente a 22 wallet.

Secondo il rapporto, la maggior parte dei wallet che hanno ricevuto i fondi appartenevano a organizzazioni e individui di destra. Sebbene sia rimasto un mistero su chi abbia inviato i fondi, i ricercatori di Chainalysis hanno recentemente scoperto i dettagli della persona che ha sborsato i soldi. Inoltre, ritengono che il donatore intendesse sostenere le cause di estrema destra.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Sebbene la motivazione sia difficile da dimostrare, i fondi sono arrivati un mese prima della violenta rivolta nella capitale, avvenuta dopo che l’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha invitato i sostenitori a camminare lungo Pennsylvania Avenue e riprendersi l’America.

Un donatore estremista

Presumibilmente, i fondi provenivano da un programmatore di computer in Francia che per primo ha creato un indirizzo BTC nel 2013. Dopo ulteriori indagini, Chainalysis ha scoperto che l’email collegata all’indirizzo era collegata a un blog personale, che era inattivo dal 2014 prima che il donatore pubblicasse un nuovo post il 9 gennaio. In particolare, questo post è arrivato solo un giorno dopo l’invio dei fondi.

Incredibilmente, il post sul blog si legge come un biglietto d’addio, con il donatore che dice:

Non riesco a immaginare di passare i miei ultimi giorni sempre più sminuito, senza contribuire alla società, senza lottare per preservarla. E questa è una delle cose che per me è completamente cambiata in questi ultimi anni. Mi interessa cosa succederà dopo la mia morte. Ecco perché ho deciso di lasciare la mia modesta ricchezza a determinate cause e persone. Penso e spero che ne faranno un uso migliore.

Tra le cause che il donatore ha cercato di sostenere c’è il ripristino della civiltà occidentale. Ha sostenuto che gli occidentali sono incoraggiati a detestare se stessi e rifiutare i loro antenati e la loro eredità.

Le figure di destra che hanno ricevuto i fondi includono VDARE, il Daily Stormer e Nick Fuentes, che hanno ottenuto 13,5 BTC per un valore di circa 250.000,00 dollari (183.481,25 sterline).

Indagare sul potenziale coinvolgimento straniero in attività di destra

Commentando le informazioni ottenute, la direttrice delle comunicazioni di Chainalysis, Maddie Kennedy, ha affermato che le prove mostrano che gli estremisti stanno raccogliendo fondi. Ha aggiunto che il fatto che il donatore fosse al di fuori degli Stati Uniti significa che la questione ha una portata internazionale. Secondo lei, questo è qualcosa a cui le forze dell’ordine dovrebbero prestare attenzione.

Presumibilmente, il governo cerca di prevenire futuri attacchi attraverso questa indagine. Inoltre, mira a esporre il potenziale coinvolgimento straniero nelle attività di destra.

Durante una conferenza stampa il 17 gennaio, l’avvocato statunitense, Michael Sherwin, ha affermato che i pubblici ministeri stanno trattando questo problema come una significativa indagine antiterrorismo o di controspionaggio. Ha aggiunto che la sonda vedrebbe gli investigatori esaminare denaro, documenti di viaggio, disposizione, movimento e documenti di comunicazione delle persone o entità coinvolte.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
10/10
67% of retail CFD accounts lose money