Ad

CEO di eBay: “La società potrebbe optare per i pagamenti crypto”

Di:
su Feb 28, 2022
Listen
  • eBay potrebbe presto optare per i pagamenti in criptovaluta.
  • Il mercato vuole essere un hub per gli articoli fisici e digitali.
  • eBay supporta già la compravendita di NFT sulla piattaforma.

Segui Invezz su TelegramTwitter e Google Notizie per restare aggiornato >

eBay, uno dei più grandi mercati digitali, potrebbe presto accettare criptovalute. eBay mira a conquistare i millennial e la generazione Z, quindi è una buona mossa commerciale accettare mezzi di pagamento alternativi come le criptovalute.

Stai cercando segnali e avvisi da parte di trader professionisti? Iscriviti a Invezz Signals™ GRATIS. Richiede 2 minuti.

eBay potrebbe accettare pagamenti crypto

Copy link to section

Si prevede che eBay farà questo importante annuncio durante un incontro con gli investitori il 10 marzo. Il CEO di eBay, Jamie Iannone, ha affermato che la società sta cercando di diversificare in pagamenti alternativi, poiché ora gestisce $85 miliardi di volumi di trading.

Il mercato ha già preso decisioni importanti per supportare la Gen Z e i millennial sulla piattaforma. Per renderlo possibile, ha stretto una partnership con Afterpay, un’azienda con sede in Australia, il cui principale target di riferimento è la Gen Z. Questa azienda supporta il framework “Compra ora, paga dopo”.

“E quindi continuiamo a valutare altre forme di pagamento che dovremmo adottare sulla piattaforma”, ha affermato Iannone. “Attualmente non accettiamo criptovalute sulla piattaforma”. Le altre strategie adottate per attirare questa generazione includono oggetti da collezione e la trasformazione delle sue capacità di marketing.

Iannone ha sottolineato che la piattaforma attualmente non supporta i pagamenti crypto. Tuttavia, durante la riunione degli investitori del 10 marzo, ha affermato che eBay “andrà più a fondo su tutte queste cose, pagamenti, pubblicità, le nostre categorie di interesse”.

NFT su eBay

Copy link to section

Iannone ha anche affermato che i token non fungibili (NFT) erano già supportati su eBay, mentre la società non aveva fatto alcun annuncio ufficiale in merito agli stessi. Ha notato che nel 2021 eBay aveva cambiato le sue politiche per consentire il trading NFT. Ha aggiunto che eBay è una piattaforma in cui “le persone hanno qualcosa da vendere e qualcosa da mostrare”.

“Quindi, anche senza annunciare o fare nulla, le persone hanno iniziato a fare trading di NFT su una piattaforma”, ha affermato. “Mi ha ricordato molti anni fa, quando le persone iniziarono a vendere automobili quando a quell’epoca non avevamo ancora un’attività nel settore automobilistico. Quindi ora stiamo vedendo una situazione simile [con gli NFT]”.

Iannone ha inoltre aggiunto che la visione di eBay era quella di diventare una piattaforma in cui le persone potessero scambiare oggetti fisici e digitali. In quanto mercato NFT, eBay avrà la possibilità di accaparrarsi una fetta di mercato che ha visto una forte crescita nell’adozione.

Gli NFT sono diventati molto popolari nel 2021 e il settore è attualmente valutato in miliardi di dollari. Nel 2021 sono stati registrati oltre 23 miliardi di dollari di volumi di trading per NFT, un aumento significativo rispetto ai 100 milioni di dollari registrati nel 2020.

Crypto