Esperto reagisce su depegging di UST e possibile impatto sul crypto

By: Benson Toti
Benson Toti
Benson è appassionato di tecnologie emergenti e crede nel potere trasformativo della verità. Quando non si occupa di criptovalute… leggi di piú.
on Mag 13, 2022
  • Chase Coleman, del progetto UMA, ha condiviso le sue opinioni sul depegging di UST.
  • L'esperto vede che questo attirerà attenzione sul crypto da parte delle autorità di regolamentazione USA.
  • Tuttavia, crede che il crollo di UST sia semplicemente "dolore crescente"; il futuro è luminoso.

Una settimana ricca di eventi questa è stata in materia crypto, con il momento clou del dolore è stato il crollo di LUNA di Terra e della stablecoin algoritmica TerraUSD (UST). Il crollo del token, che ha LUNA virtualmente a zero e UST aggrappato dopo essersi allontanato violentemente dal dollaro, ha il mercato infastidito, triste e totalmente incredulo.

Cosa e come è successo – il crollo della criptovaluta multimiliardaria che era Terra (LUNA) e TerraUSD – ora è quasi acqua passata.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Ma cosa significa questo episodio, che secondo il co-fondatore di Nexo Antoni Trenchev non equivarrebbe a un “momento Lehman“, in termini di prospettive normative e future per il settore?

L’esperto vede una maggiore attenzione normativa

Secondo un esperto, è semplice: le turbolenze di Terra hanno il potenziale per “sconvolgere l’intero settore DeFi e aumentare il controllo da parte delle autorità di regolamentazione”.

Chase Coleman è Data Science and Economics Lead presso UMA, un oracolo ottimista utilizzato per creare applicazioni decentralizzate in DeFi e Web3. Ecco cos’altro ha detto degli eventi di questa settimana:

Abbiamo visto stablecoin più piccole depeg e andare a 0 in passato, ma questa è sicuramente la più grande stablecoin che abbiamo osservato depeg e ha già attirato l’attenzione di funzionari governativi e regolatori.

Osserva che sebbene il governo degli Stati Uniti abbia precedentemente indicato la necessità di affrontare la regolamentazione delle criptovalute in modo “premuroso e deliberato,” ciò che è appena accaduto potrebbe aiutare ad accelerare il “movimento” su quel fronte.

Una maggiore attenzione normativa potrebbe includere un rivestimento d’argento per le criptovalute. Nei commenti condivisi con Invezz, Coleman ha dichiarato:

Mentre i risultati dell’aumento della regolamentazione del governo degli Stati Uniti devono ancora essere spiegati, una maggiore regolamentazione probabilmente aiuterebbe a preparare il tavolo per una maggiore chiarezza, prevedibilità, sicurezza e stabilità per la finanza decentralizzata e le criptovalute.

Cosa significa questo per Bitcoin, stablecoin e DeFi?

Secondo Coleman, non è ancora chiaro esattamente cosa preannuncia il crollo di Terra per Bitcoin e il più ampio mercato crypto. Tuttavia, una cosa è chiara: “questa tecnologia è inevitabile e i mercati capricciosi non lo cambiano”.

Coleman crede anche che sia giunto il momento che gli sviluppatori e i team DeFi tengano pienamente conto dei loro incentivi economici ogni volta che cercano di lanciare un protocollo. Alcuni progetti hanno sfruttato le “buone condizioni di mercato” e “l’esuberanza” negli ultimi anni per non essere così seri con ciò che costruiscono, ha osservato.

Gli eventi possono danneggiare l’intero mercato delle stablecoin? Coleman pensa che sia possibile, ma afferma che lo sfortunato scenario è “parte della fatica della crescita” che le criptovalute devono affrontare.

Dice anche che mentre il presente sembra cupo, il futuro delle criptovalute (e della DeFi) è luminoso. E come parte di quel futuro, dovrebbero esserci stablecoin ben progettate.

Eppure, “Alcune invenzioni sopravviveranno e altre no,” ha affermato.

LUNA di Terra, a -100% la scorsa settimana secondo i dati di CoinGecko, potrebbe essere fortunato a non contare tra quelli che non ce l’hanno fatta.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
10/10
67% of retail CFD accounts lose money