Dovrei investire in azioni Airbnb dopo l'attuale calo?

Di:
su Set 17, 2022
  • Le azioni di Airbnb si sono indebolite di oltre il 5% questo venerdì
  • L'attuale situazione economica mondiale indica stagnazione o contrazione
  • L'attuale rapporto rischio/rendimento non è abbastanza buono

Le azioni di Airbnb, Inc (NASDAQ: ABNB) si sono indebolite da 129,38$ a 117,59$ in meno di ventiquattro ore e hanno chiuso la settimana a 118,75$.

Il rischio di un ulteriore calo non è ancora passato, soprattutto se il mercato azionario statunitense entra in una fase di correzione più significativa.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

L’attuale situazione economica mondiale indica stagnazione o contrazione

Airbnb gestisce un mercato online per l’alloggio, principalmente alloggi in famiglia per case vacanze e attività turistiche. Le azioni di Airbnb si sono indebolite di oltre il 5% questo venerdì e probabilmente non è il momento migliore per investire in questa società.

L’attuale situazione economica globale indica una stagnazione o una contrazione, mentre la crescente crisi energetica nell’UE e la politica zero-COVID della Cina continuano a incidere sulla crescita di Airbnb.

Il CEO Brian Chesky ha anche affermato di recente che per vedere un ulteriore tipo di accelerazione trimestre su trimestre, Airbnb deve vedere una ripresa in Europa.

L’Europa sta affrontando una grave crisi del costo della vita e l’esposizione di Airbnb all’Europa indica che gran parte delle sue entrate subirà una debolezza.

Airbnb non specifica quale percentuale dei suoi ricavi proviene dall’Europa, ma nel 2021 circa il 30% dei suoi ricavi totali proveniva da Europa, Medio Oriente e Africa (la maggior parte proviene dall’Europa).

Inoltre, Airbnb si posiziona in un settore in cui la tecnologia sta diventando sempre più economica da sviluppare e molti concorrenti potrebbero provare a imitare la piattaforma o invogliare alcuni dei clienti di Airbnb a passare ai loro servizi.

Mentre i governi affrontano la carenza di alloggi, possono istituire tasse più elevate sugli affitti ABNB e rendere l’attività meno redditizia per gli host in giro per il mondo.

Pubblicare un alloggio su Airbnb è ancora relativamente economico, ma nel caso di tasse più elevate sugli affitti di ABNB, Airbnb potrebbe trovarsi sempre più di fronte al problema degli host che vogliono evitare di pagare una commissione più alta all’azienda per elencare la loro proprietà.

Ora diamo un’occhiata ai fondamentali. Con una capitalizzazione di mercato di 79,96 miliardi di dollari, Airbnb non è sottovalutata e, rispetto agli Hyatt Hotels, Airbnb è più costosa in base al prezzo delle vendite.

Secondo il rapporto prezzo/vendita (capitalizzazione di mercato/ricavi), le azioni di Airbnb vengono scambiate a 10,8, che è più di due volte superiore al rapporto prezzo/vendita di Hyatt Hotels Corporation, che viene scambiata a un P/S di 4.27.

È anche importante ricordare che Booking Holdings, che sta crescendo a un ritmo paragonabile a quello di Airbnb, viene scambiata a meno di sei vendite di quest’anno e meno di diciotto volte l’EBITDA di TTM.

Airbnb viene scambiato a più di cinquanta volte l’EBITDA TTM, il valore contabile per azione è inferiore a 10$ e l’attuale rapporto rischio/rendimento non è abbastanza buono per gli investitori “value”.

Analisi tecnica

Venerdì le azioni di Airbnb si sono indebolite di oltre il 5% e il rischio di un ulteriore calo non è ancora passato.

Fonte dei dati: tradingview.com

Il grafico sopra mostra che il prezzo di Airbnb ha avuto una forte tendenza ribassista dal 19 aprile 2022. Il prezzo è attualmente spostato al di sotto della media mobile a 10 giorni, indicando che il minimo non è stato ancora raggiunto.

Se il prezzo scendesse al di sotto del supporto di 110$, sarebbe un segnale di “vendita” fermo e il prossimo obiettivo potrebbe essere un forte supporto a 100$.

D’altra parte, se il prezzo supera la resistenza di 140$, sarebbe un segnale per scambiare azioni Airbnb e il prossimo obiettivo potrebbe essere a 150$.

Riepilogo

Le azioni di Airbnb restano sotto pressione e se il mercato azionario statunitense dovesse entrare in una fase di correzione più significativa, il prezzo delle azioni potrebbe arrivare a livelli molto più bassi. Airbnb viene scambiato a più di cinquanta volte l’EBITDA TTM, il valore contabile per azione è inferiore a 10$ e l’attuale rapporto rischio/rendimento non è abbastanza buono per gli investitori “value”.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro

10/10
67% of retail CFD accounts lose money