PODCAST: Costruire un mondo nel metaverso | Chris Jang, CEO di ZTX

Di:
su Nov 8, 2022
Listen to this article
  • Il co-CEO di ZTX si collega al podcast Invezz questa settimana
  • La ZTX Foundation sta costruendo ZepetoX, un mondo metaverso immersivo
  • È incubato da ZEPETO, una piattaforma metaverse con sede in Asia con 330 milioni di utenti registrati

Il metaverso è un termine troppo onnicomprensivo.

A volte trovo difficile capire esattamente di cosa si tratta. In qualche modo puoi uscire, socializzare, comprare e vendere cose e svolgere numerose altre attività: è una gamma di opzioni piuttosto ampia.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Questa settimana sul podcast di Invezz, parlo del metaverso con Chris Jang, il co-CEO di ZTX. Dice che ZTX mira a costruire un metaverso onnicomprensivo, pensando all’adozione di massa.

Gli obiettivi di ZTX si distinguono in mezzo al mare di progetti metaverse per un paio di motivi. Il più grande è forse il fatto che sono stati incubati da ZEPETO, che è la più grande piattaforma del metaverso dell’Asia. Ciò significa che hanno già un’infrastruttura tecnica in atto, dando loro un vantaggio sulla concorrenza a partire da zero.

Con 330 milioni di utenti registrati, per non parlare delle oltre 3 milioni di transazioni giornaliere, ZAPETO è una piattaforma avatar-centric che ha un peso notevole nell’area. Chris e io parliamo di come questo background influisca su ZTX e sulla piattaforma che stanno costruendo.

Chiamando da Lisbona, dove è in corso la conferenza di Solana Breakpoint, Chris tocca anche il motivo per cui Solana è stata scelta come casa per il loro mondo metaverso. Parliamo della velocità e delle tariffe basse che offre, ma discutiamo anche dei compromessi e di come ha combattuto con problemi di affidabilità nell’ultimo anno.

Chris racconta alcuni aneddoti interessanti, e uno tra i più interessanti è il target demografico per ZTX. Mentre i cripto-nativi sono ovviamente al centro, ci sono anche quelli esterni allo spazio che secondo Chris potrebbero essere attratti. Racconta di come sua nipote fosse riluttante all’idea di ordinare da Starbucks, dato che era abituata a farlo al telefono.

Questo mi ha fatto pensare: cosa ci vedrebbe la Gen Z in questo? Capisco bene come l’utilizzo di un wallet possa essere difficile e l’onboarding nelle criptovalute può intimidire coloro che non sono abituati. Ma sembra che ZTX stia cercando di rendere questo processo il più semplice possibile. La Generazione Z, se dovesse essere influenzata da questo mondo virtuale, spererà sicuramente che il processo di iniziazione sia il più semplice possibile.

C’è anche un ottimo aneddoto su una creator che realizza i suoi sogni di fashion design, realizzando le proprie creazioni nel metaverso. Avevo alcune domande su di lei, poiché ero particolarmente interessato alla sua interessante storia.

Parliamo anche del bear market, che è difficile evitare al giorno d’oggi. Chris sottolinea che al momento non sono solo le criptovalute che stanno attraversando una pausa del mercato, poiché l’economia in generale si sta ritirando, una cosa che deve sempre essere ricordata quando si analizza il settore.

Ma come tendono a dire gli sviluppatori, Chris sostiene che è “tempo di costruire”. E costruire ZTX lo sono sicuramente. Una tabella di marcia piena di grandi obiettivi per il primo e il secondo trimestre del 2023, sarà interessante da seguire in futuro.

Come sempre sentiti libero di contattarci lasciando un commento!

Continua la conversazione su Twitter con @InvezzPortal, @DanniiAshmore e @ZTX_official. Oppure visita https://www.zepetox.io/ per maggiori informazioni.

Grazie per l’ascolto, seguici e iscriviti qui:

Investi in criptovalute, titoli, ETF & altro in pochi minuti con il tuo broker preferito, eToro

10/10
67% of retail CFD accounts lose money