Il progetto di Cloudzy per rendere il servizio VPS globalizzato una realtà

Di:
su Nov 17, 2022
Listen to this article
  • Cloudzy è una società di servizi VPS con sede a New York.
  • La società ha annunciato nuove opzioni di pagamento in criptovaluta
  • Il CEO di Cloudzy, Hannan Nozari, afferma di "mantenere il nostro impegno per rimanere un'azienda aggiornata"

I progressi tecnologici continuano a rendere la vita delle persone in tutto il mondo più semplice ed efficiente. Tuttavia, questo lusso ha un prezzo.

Forse il più grande sacrificio che gli utenti online fanno ogni giorno accedendo ai loro servizi online preferiti e alle piattaforme social è il loro diritto alla privacy. La privacy è una parte fondamentale dei diritti e dei privilegi di ogni essere umano.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Sembra che una buona parte delle grandi aziende tecnologiche non riesca a estendere questo concetto ai loro protocolli online. Cloudzy capisce che, sebbene a molti utenti potrebbe semplicemente non interessare, per molti altri invece non è così.

Essendo un prodotto destinato a tutti, Cloudzy si trova obbligato a garantire la privacy dei suoi utenti. In origine, piattaforme come Perfect Money sono state adottate per consentire ai nostri clienti in cerca di anonimato di pagare in modo convenzionale ma anonimo. Ma influenzato dal sentimento che questo può essere migliorato, Cloudzy sta intraprendendo un percorso per fornire opzioni di pagamento completamente anonime con l’aiuto di alcune delle principali monete per la privacy che dominano le notizie sulle criptovalute.

Cloudzy fornisce servizi VPS all’avanguardia dal 2008 e ha sede a Brooklyn, New York. Oltre alla latenza di connessione, ai server sicuri anti-DDoS su misura per i pacchetti VPS, Cloudzy offre anche server VPS completamente anonimi, sia con criptovalute che con servizi come Perfect Money.

Le principali valute che ci aiuteranno in questo sforzo, come i privacy coin Monero, Dash e Z-Cash, erano tutte precedentemente implementate in Cloudzy come opzioni di pagamento. Ciò che Cloudzy fa ora è migliorare queste opzioni con migliori gateway di pagamento, oltre a cercare opzioni migliori per i nostri clienti per pagare in modo anonimo in futuro.

Dare priorità alla privacy online

Cloudzy comprende e asseconda l’esigenza fondamentale della privacy e dell’anonimato online.

L’azienda si impegna a tutelare attivamente questo diritto cruciale della sua base di clienti. Ciò avverrà migliorando le opzioni esistenti e cercando di implementare nuove opzioni man mano che il mondo tecnologico le offrirà in futuro.

La necessità di anonimato e privacy era nota alla coorte fondatrice di Cloudzy già nel 2008. Nel corso degli anni, i membri di RouterHosting e poi di Cloudzy hanno avuto molte esperienze personali, commerciali e non, che hanno consolidato la loro convinzione nell’esigenza fondamentale della privacy online e del diritto all’anonimato.

Pertanto, RouterHosting, ora Cloudzy, ha sempre avuto in mente la privacy e l’anonimato nel mondo online come pietra angolare del proprio modello di business, in modo che altri utenti non dovessero passare attraverso ciò che ha fatto Coudzy.

Anche prima dell’ascesa delle criptovalute, sono state implementate opzioni come Perfect Money per facilitare il pagamento anonimo. Cloudzy è orgogliosa di poter annunciare la piena implementazione e il miglioramento di queste opzioni e soluzioni di pagamento in criptovaluta poiché rappresentano non solo una facilitazione dei servizi per la loro base di utenti, ma anche un riflesso delle convinzioni e dei principi intra-organizzativi di Cloudzy.

CEO: “mantenere il nostro impegno per rimanere un’azienda aggiornata”

Hannan Nozari è il fondatore e attuale CEO di Cloudzy, e ha anche avuto alcune parole da condividere sulla prospettiva dell’anonimato sul web e sull’approccio di Cloudzy alla questione:

Per molto tempo ho sentito che i mezzi di pagamento anonimo e la privacy online dell’utente medio stavano diminuendo. Mentre questo è vero, per fortuna, ci sono anche un sacco di tecnologie davvero meravigliose che aprono la strada per facilitare il pagamento anonimo online e la privacy degli utenti. Ritengo che oltre ad aggiungere e rafforzare le nostre opzioni di pagamento in criptovalute, questo passaggio riguardi anche il mantenimento del nostro impegno per rimanere un’azienda aggiornata che integri nuove tecnologie utili, al fine sia di promuovere tali tecnologie sia di aiutare la nostra base di utenti a proteggere la loro privacy. Sono soddisfatto del nostro elenco iniziale di valute integrate e spero che potremo aggiungere presto altre opzioni richieste dalla base di utenti”.

L’implementazione da parte di Cloudzy di soluzioni di pagamento completamente anonime è un ottimo esempio da seguire per altre aziende tecnologiche. Con un numero sufficiente di aziende tecnologiche che fanno lo stesso, questo darà il tono affinché anche la grande tecnologia adotti questi mezzi e metta fine al compromesso valutario della privacy nel mondo online.

Investi in criptovalute, titoli, ETF & altro in pochi minuti con il tuo broker preferito, eToro

10/10
67% of retail CFD accounts lose money