Punti principali di Mars Labs Metaverse AMA

Di:
su Nov 22, 2022
Listen to this article
  • I dirigenti di Mars Labs Metaverse hanno ospitato un AMA sul canale OKX Telegram
  • Tokenomics, prospettive per il 2023 e visione a lungo termine tra gli argomenti della conversazione
  • Kevin Chang, CEO di Mars Labs afferma: "stiamo vedendo tantissime persone riunite in uno stesso posto"

Kevin Chang, CEO di Mars Labs, e Amy Lee, Brand and Business Development Manager, la scorsa settimana hanno ospitato un evento AMA (ask me something) sul canale ufficiale di OKX Telegram. Per coloro che non hanno potuto ascoltare la conversazione dal vivo, ecco alcuni punti salienti dell’evento.

Usando le loro stesse parole: cos’è The Mars Metaverse Project

In poche parole, Kevin e il suo team stanno creando una piattaforma di gioco metaverse a tema Marte in cui gli utenti possono chattare, interagire con gli amici, fare sport, disegnare, esprimere il loro lato artistico o fare camping. Gli utenti “verranno ricompensati una volta che giocheranno, ma puoi anche essere ricompensato per aver riposato in spiaggia. perché ogni giocatore è unico e importante. E questo insieme costituisce il nostro ecosistema del metaverso”.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Invezz si è interessata precedentemente al lancio di Mars Token sull’exchange di criptovalute OKX.

Tokenomics di Mars Labs

Kevin afferma che il tokenomics di Mars si basa sui numeri degli utenti a cui piace il gioco. Kevin spiega:

“Gli utenti attivi giornalieri quando rilasciamo il gioco fungono da numero base per la condivisione dei premi. E MRST funge da utility o token di spesa per l’acquisto di oggetti di gioco. O in realtà, è un modo di guadagnarsi da vivere nel mondo del metaverso. Il nostro gioco mobile è gratuito di per sé, ma per godere di contenuti estesi dovrebbero usare MRST – il token generato dal sistema, sistema P2E. Può essere utilizzato per acquistare o creare NFT generati da singoli utenti o da un artista. oppure possono persino acquistare mobili per la casa per le loro abitazioni o edifici. Sarà persino usato per pagare una multa, se un utente viola le regole che danneggiano la vita nel metaverso.

Successivamente nell’AMA, Amy spiega che il token viene emesso in base al numero di utenti attivi giornalieri che è di circa 100.000 DAU. Sulla base di questo numero, Mars emette circa 330.000 MRST al giorno, ovvero circa 2,8 MRST per ricompensa utente al giorno. Il tasso di emissione di base è di circa il 2% e si basa sulle 100.000 DAU. Il team di Mars “cerca di non bruciare l’MRST, ma si concentra sul ritorno o sulla spesa per essere all’1,8%”.

Il Whitepaper con ulteriori dettagli è disponibile qui.

Cosa aspettarsi nel 2023

Kevin e il suo team hanno iniziato come studio di sviluppo di giochi nel 2018, ma ora si impegnano a fare “all-in” nel metaverso per essere “i primi nel settore”. L’industria del metaverso nel suo insieme è ancora nelle sue fasi iniziali e il 2023 segnerà il primo “stress test” per Marts. Kevin dice:

“Siamo in preparazione. per il nostro primo stress test il prossimo anno in cui il nostro metaverso sarà basato su un multiplayer di massa online perché crediamo che il metaverso dovrebbe essere il luogo in cui le persone devono interagire – per creare contenuti, socializzare e condividere. Quindi stiamo osservando centinaia e migliaia di persone che si riuniscono in un unico posto per lo “stress test” per verificare le capacità del nostro server che stiamo sviluppando”.

L’obiettivo finale

Il token MRST, secondo Kevin, serve a premiare gli utenti. Ma MRST è pensato per essere utilizzato anche per i servizi con l’obiettivo finale di vantare tanti utenti quanti sono i progetti del metaverso web2 come Roblox e Zepetto.

Secondo Kevin, il secondo obiettivo di MRST è che i marchi adottino la moneta e creino un ecosistema.

Investi in criptovalute, titoli, ETF & altro in pochi minuti con il tuo broker preferito, eToro

10/10
67% of retail CFD accounts lose money