USD/RUB, GBP/RUB: il controllo valutario del rublo russo potrebbe ritorcersi contro

Di:
su Aug 16, 2023
Listen
  • Il governo russo e la banca centrale stanno lavorando per salvare il rublo.
  • La banca centrale ha implementato un aumento del tasso di interesse del 3,5% questa settimana.
  • Il governo sta anche lavorando per implementare misure di controllo valutario.

Segui Invezz su TelegramTwitter e Google Notizie per restare aggiornato >

Il rublo russo è rimbalzato bruscamente negli ultimi due giorni mentre gli investitori reagiscono alle azioni del Cremlino per arginare la sua svendita. La coppia GBP/RUB è scesa a un minimo di 120, inferiore al massimo da inizio anno di 129,44. Allo stesso modo, il tasso di cambio USD/RUB è sceso da 102,27 a un minimo di 92,24.

Stai cercando segnali e avvisi da parte di trader professionisti? Iscriviti a Invezz Signals™ GRATIS. Richiede 2 minuti.

Putin lotta per salvare il rublo

Copy link to section

Vladimir Putin, il presidente della Russia, sta lottando per salvare il rublo in caduta libera. In una dichiarazione di martedì, la Banca di Russia ha deciso di aumentare i tassi di interesse dal 3,5% al 12%. L’aumento dei tassi ha lo scopo di incentivare una maggiore domanda di rubli da parte dei risparmiatori.

Allo stesso tempo, il Cremlino sta considerando di imporre controlli sui capitali nel tentativo di limitare la fuga della valuta. Alcune di queste misure includono l’ordine alle grandi aziende di convertire i loro contanti esteri in rubli.

Agli esportatori potrebbe anche essere ordinato di vendere fino all’80% delle loro entrate in valuta estera entro 90 giorni dalla consegna. Le aziende che non si conformano saranno bandite e punite. La Russia prenderà in considerazione anche l’interruzione del pagamento dei dividendi ai paesi all’estero e la cancellazione dei sussidi all’importazione.

Il rublo russo è crollato negli ultimi mesi a causa dello squilibrio commerciale nel paese. Mentre la Russia continua a vendere petrolio greggio e gas naturale, il governo sta spendendo più soldi per finanziare la guerra. Il risultato è che le sue riserve estere sono diminuite mentre il deficit si è ampliato.

Allo stesso tempo, molti russi e aziende hanno aumentato la loro esposizione alle valute estere, in particolare al dollaro.

Tuttavia, vi sono preoccupazioni che queste misure di controllo dei capitali si ritorceranno contro poiché potrebbero ridurre l’attività commerciale nel paese. Invece la vera soluzione per il rublo è aumentare le esportazioni e riaprire il Paese. Queste misure funzionerebbero solo se la guerra in Ucraina finisse. In una nota, un analista ha dichiarato a FT :

“Ci sono due leve che le autorità russe possono usare per sostenere il rublo. Il primo è evitare in modo più efficace il price cap [del petrolio] [imposto dai paesi occidentali] e aumentare i proventi delle esportazioni per aumentare il surplus delle partite correnti. Il secondo è il controllo dei capitali”.

Previsioni GBP/RUB

Copy link to section
GBP/RUB

La coppia GBP/RUB ha registrato un forte trend rialzista dopo aver toccato il minimo a 62 nel 2022. Sul grafico giornaliero, la coppia è rimasta al di sopra delle medie mobili a 50 e 25 giorni, segnalando che gli acquirenti hanno il controllo. Si sta inoltre avvicinando al livello di ritracciamento di Fibonacci del 50%. La coppia è anche al di sopra della linea di tendenza ascendente mostrata in blu.

Pertanto, sospetto che il cambio da GBP a rublo continuerà a salire, con il prossimo obiettivo da tenere d’occhio il punto di ritracciamento del 50% a 132,90. In tal caso, anche il tasso di cambio USD/RUB continuerà a salire e testerà nuovamente il punto di ritracciamento del 50% a 102,33, come ho previsto qui.

Questo articolo è stato tradotto dall'inglese con l'aiuto di strumenti AI, e successivamente revisionato da un traduttore locale.

GBP RUB Russia Ukraine USD Forex