USD/DKK: la corona danese si trova ad affrontare rischi a causa dell’impennata delle vendite di Novo Nordisk

Di:
su Nov 2, 2023
Listen
  • Recentemente il tasso di cambio USD/DKK è rimasto in una fase di consolidamento.
  • Novo Nordisk ha registrato forti vendite grazie al balzo delle vendite di Wegovy e Ozempic.
  • Il successo dell'azienda pone rischi per l'economia danese.

Segui Invezz su TelegramTwitter e Google Notizie per restare aggiornato >

La corona danese si è mossa lateralmente nelle ultime settimane mentre gli investitori osservavano le azioni della banca centrale del paese. Anche le coppie EUR/DKK e USD/DKK stanno reagendo alla forte performance di Novo Nordisk, la più grande azienda del mondo. Secondo TradingView, giovedì la coppia USD/DKK veniva scambiata a 7,02 mentre la coppia EUR/DKK era bloccata a 7,46.

Stai cercando segnali e avvisi da parte di trader professionisti? Iscriviti a Invezz Signals™ GRATIS. Richiede 2 minuti.

Guadagni Novo Nordisk

Copy link to section

La notizia più importante danese di giovedì è arrivata da Novo Nordisk, la più grande azienda del paese. In una dichiarazione, l’azienda ha affermato che le sue vendite totali sono aumentate del 38% nell’ultimo trimestre a 58,73 miliardi di corone danesi, che equivalgono a 8,2 miliardi di dollari. Il suo utile operativo è aumentato del 47%.

Quest’anno l’attività di Novo Nordisk è stata sotto i riflettori grazie al successo di Wegovy e Ozempic. I due farmaci sono diventati virali, soprattutto negli Stati Uniti dove milioni di aziende li acquistano. In effetti, le vendite di Wegovy sono balzate a oltre 10 miliardi di DKK nel trimestre.

Novo Nordisk è un’azienda importante per la Danimarca e la corona danese. Innanzitutto, la società ha una capitalizzazione di mercato di oltre 436 miliardi di dollari, superiore al PIL annuale danese di oltre 395 miliardi di dollari. È il più grande datore di lavoro e contribuente del settore privato del paese. Ha pagato oltre 1,3 miliardi di dollari di tasse nel 2022 e si prevede che la cifra aumenterà.

Novo Nordisk è importante per la valuta DKK per un altro motivo. Per prima cosa, realizza la maggior parte delle sue entrate negli Stati Uniti in USD. Pertanto, il rimpatrio di contanti in Danimarca tende ad avere un impatto sulla valuta.

Inoltre, l’azienda è la più grande in un settore che rappresenta la maggior parte dell’economia. In effetti, escludendo l’industria farmaceutica, l’economia danese avrebbe subito una contrazione nell’ultimo trimestre.

Questa situazione presenta nuovi rischi per l’economia danese. Ad esempio, abbiamo visto la Corea del Sud attraversare cicli di espansione e contrazione a causa della sua dipendenza da Samsung. Allo stesso modo, abbiamo visto la Finlandia attraversare un decennio perduto dopo il declino di Nokia.

Nel caso di Novo Nordisk, la sfida è che l’industria dei farmaci dimagranti sta diventando altamente competitiva rispetto a aziende del calibro di Eli Lilly e Pfizer.

https://www.youtube.com/watch?v=rMOBoJ7P1Bg&t=330s&pp=ygUMbm92byBub3JkaXNr

Analisi tecnica USD/DKK

Copy link to section
USD/DKK

Grafico USDDKK di TradingView

Il grafico giornaliero mostra che il tasso di cambio da USD a DKK si è mosso lateralmente nelle ultime settimane. Ha formato un pattern di bandiera rialzista, mostrato in verde. La coppia rimane anche al di sopra delle medie mobili a 50 e 200 giorni, che recentemente hanno formato una croce d’oro.

È anche qualche punto al di sotto del livello di ritracciamento di Fibonacci del 38,2%. Pertanto, le prospettive per la coppia sono rialziste, con l’obiettivo iniziale che è il massimo da inizio anno di 7,14. Un movimento al di sopra di quel livello lo vedrà rimbalzare al ritracciamento del 50% a 7,20.

Questo articolo è stato tradotto dall'inglese con l'aiuto di strumenti AI, e successivamente revisionato da un traduttore locale.

DKK USA USD Europa Forex Mondo Trading Tips