Ex dirigente di Uber crea sede per il finanziamento di start-up a Londra

By: Auther Bett
Auther Bett
Auther V. Bett, dottore commercialista, ha iniziato a scrivere sul mercato finanziario e contabile nel 2016. I suoi interessi… read more.
on Mag 2, 2020
  • Dave Clark, un ex dirigente di Uber, si unirà al finanziatore della startup Expa, in qualità di partner europeo.
  • Secondo Expa, l'assunzione è stata fatta per la necessità di soddisfare la domanda in rapida crescita.
  • Ci si aspetta che Clark faccia leva sulle relazioni e sul know-how per stimolare le operazioni europee di Expa.

David Clark, un ex dirigente di Uber (NYSE: UBER) sta finalizzando i piani per la creazione della sede centrale europea di Expa, la società di finanziamento delle start-up, a Londra. Expa, che ha sede nella Silicon Valley, è stata fondata nel 2014 da Garret Camp, co-fondatore di StumbleUpon e dell’applicazione cab-hailing Uber.

Secondo l’imprenditore e investitore seriale, ha avviato la Expa per aiutare gli imprenditori a creare le proprie imprese dei sogni.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Il finanziatore di start-up offre agli imprenditori in erba un capitale iniziale, uno spazio operativo fisico e un team di esperti per risolvere qualsiasi problema tecnico.

Le aziende che collaborano con Expa hanno a disposizione, tra le altre strutture, spazi di lavoro in qualsiasi ufficio di Los Angeles, New York, Vancouver e San Francisco, e ora Londra si aggiungerà presto alla lista.

Il guru degli affari Clark si unirà all’azienda come partner europeo, nella prossima sede di Londra.

Clark è tra i più rinomati leader del settore e ha lavorato in diversi unicorni in posizioni di rilievo, tra cui Kittyhawk, Uber e Virgin Atlantic. Ha anche avuto la possibilità di lavorare con alcuni dei migliori al mondo, tra cui Sir Richard Branson di Virgin e Larry Page di Google, e li ha aiutati a realizzare i loro sogni “puntando alla Luna”.

Expa punta sulla sua grande esperienza aziendale per aiutare a identificare e finanziare promettenti startup europee.

“Il panorama europeo delle start-up è in rapida crescita e rappresenta oggi una delle maggiori opportunità del mercato. L’aggiunta di David come partner aiuterà a collegare gli imprenditori in Europa con le ampie risorse e i vantaggi che Expa ha da offrire”, ha detto il fondatore e CEO di Expa Garret Camp.

Prospettive future

I pesi massimi del settore ritengono che l’ingresso dell’azienda nello spazio europeo in un momento in cui l’economia sta vivendo uno dei più grandi crolli, significhi una nuova alba per il mondo delle start-up. E mentre lo studio di start-up continua ad evolversi, gli imprenditori in erba possono iniziare a guardare verso gli operatori disposti ad assumere rischi come Expa non solo per i finanziamenti, ma anche per imparare una o due cose sulla capacità di sopravvivenza durante le recessioni.

“Ho lavorato con Garrett e il resto del talentuoso team Expa in molti ruoli nell’ultimo decennio, e sono entusiasta di essere ufficialmente salito a bordo per portare avanti la missione Expa”, ha detto Clark durante un’intervista con i giornalisti.

Clark vive a Londra da più di vent’anni e ci si aspetta che faccia leva sui rapporti, sull’esperienza e sul suo know-how per far decollare il finanziatore di start-up.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro