Amazon mira a una quota di 2 mrd di dollari in Bharti Airtel, con le azioni vicine ai massimi storici

By: Michael Harris
Michael Harris
Specializzato in economia dal mondo accademico, con una passione per il trading finanziario, Michael Harris ha collaborato regolarmente a… read more.
on Giu 5, 2020
  • Amazon valuta l'acquisto di una partecipazione del 5-10% in Bharti Airtel, in India.
  • Facebook ha investito 5,7 miliardi di dollari per una partecipazione del 9,99% in Reliance Jio Platforms.
  • Il prezzo delle azioni Amazon testa una resistenza chiave vicino alla soglia da 2.500$.

Le azioni di Amazon (NASDAQ: AMZN) hanno consolidato recenti guadagni raggiungendo un prezzo vicino ai massimi storici, dato che il colosso dell’e-commerce sta valutando l’acquisto di una quota di almeno 2 miliardi di dollari nella società di telecomunicazioni indiana Bharti Airtel (NSE: BHARTIARTL).

Analisi fondamentale: Amazon segue Facebook nel settore delle telecomunicazioni in India

Secondo quanto riferito da Reuters, il gigante dell’e-commerce Amazon è in trattative per assicurarsi almeno il 5% di Bharti Airtel, il terzo operatore di telecomunicazioni in India. Il potenziale investimento di Amazon in Bharti darebbe un enorme impulso non solo all’operatore di telecomunicazioni, ma anche all’intera economia digitale del secondo Paese più popoloso del mondo.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Bharti sta cercando di superare l’operatore di telecomunicazioni nazionale numero uno, Reliance Jio, e di conquistare una quota di mercato maggiore.

“Jio si è trasformata da un puro operatore di telefonia mobile a una piattaforma digitale orientata al consumatore e Airtel ha le capacità per fare lo stesso. Airtel sta cercando di recuperare strada, e secondo Amazon ha tutte le possibilità di riuscirci, seguendo il business in India”.

Secondo quanto riferito, i colloqui sono ancora in fase iniziale, con Amazon che sta anche discutendo la possibilità di acquistare una partecipazione fino al 10% in Bharti Airtel.

“Va specificato che la società lavora abitualmente con tutti i player digitali e OTT e si impegna a fondo con loro per fornire i loro prodotti, contenuti e servizi alla nostra ampia base di clienti. Oltre a questo, non c’è, per il momento, nessuna proposta del genere in considerazione”, ha riferito Bharti in una dichiarazione ufficiale.

Le notizie sul potenziale investimento di Amazon nel settore delle telecomunicazioni sono arrivate solo poche settimane dopo la notizia che Facebook ha investito 5,7 miliardi di dollari per l’acquisto di una partecipazione del 9,99% in Reliance Jio Platforms. Inoltre, la scorsa settimana è stato riportato che anche Google sta considerando l’acquisto di una quota del 5% di Vodafone Idea, il secondo operatore di telecomunicazioni in India.

Analisi tecnica: Amazon vicino ai massimi storici

Nonostante l’enorme selloff di mercato che è avvenuto come diretta conseguenza della pandemia di coronavirus, le quote di Amazon hanno raggiunto grossi aumenti di prezzo nel 2020 per fare trading vicino ai massimi storici, intorno ai 2.500 dollari.

Grafico settimanale delle azioni Amazon (TradingView)

L’azione di prezzo ha quasi raggiunto l’estensione Fibonacci 161,8% a 2.533 dollari. Nel quadro generale, il prezzo delle azioni Amazon ha lo stesso livello di resistenza a 2.500 dollari, ma questa volta più carica dopo il crollo del 2018. Pertanto, livelli appena al di sopra della soglia di 2.500 dollari potrebbero rappresentare una forte resistenza per i buyer che puntano ancora più in alto.

Un eventuale ritiro verso i 2.200 dollari sarà probabilmente visto come un’opportunità per investire in azioni Amazon, data l’eccezionale performance del titolo negli ultimi anni.

In sintesi

Amazon sta considerando l’acquisto di una quota del 5-10% di Bharti Airtel, il terzo operatore di telecomunicazioni in India. Nel frattempo, le azioni stanno testando la resistenza chiave intorno alla soglia da 2.500 dollari.