Le azioni Citigroup crollano sul deterioramento del sentiment di rischio

By: Stanko Iliev
Stanko Iliev
Stanko si dedica a fornire agli investitori informazioni rilevanti che possono utilizzare per prendere decisioni di investimento. Ama la… read more.
on Ott 29, 2020
  • Potrebbe essere un buon investimento a lungo termine, ma non è il momento migliore per investire in Citigroup.
  • Se il prezzo scende al di sotto di 40$, sarebbe un forte segnale di "vendita" con la strada aperta a 35$.
  • I ricavi totali sono diminuiti del 6,8% su base annua nel Q3, mentre l'EPS GAAP è stato di 1,40$.

Le azioni Citigroup (NYSE: C) hanno subito un calo da 46$ a 41$ in meno di tre settimane e il prezzo attuale è di circa 41$. Facendo trading con questo titolo, gli investitori dovrebbero tenere a mente che Citigroup è una banca stabile con una buona posizione sul mercato.

Analisi fondamentale: Citigroup è stabile, ma il prezzo potrebbe indebolirsi nelle prossime settimane

Citigroup è una banca di investimento multinazionale americana e una società di servizi finanziari con sede a New York City. È il terzo istituto bancario più grande degli Stati Uniti con oltre 200 milioni di conti aperti.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Citigroup ha chiuso il Q3 come il titolo finanziario con la peggiore performance degli ultimi tre mesi, in calo di oltre il 15%. La ragione principale è la pandemia di Covid-19, ma una volta che la situazione si sarà stabilizzata, il prezzo di questo titolo tornerà a livelli molto più alti.

Questo stock potrebbe essere un buon investimento a lungo termine, ma forse ora non è il momento migliore per acquistare azioni Citigroup dato che il prezzo potrebbe indebolirsi ancora di più nelle prossime settimane. I casi di COVID-19 negli Stati Uniti continuano ad aumentare e qui in Europa con questa pandemia non sta andando meglio.

Citigroup ha pubblicato i risultati degli utili del terzo trimestre, i ricavi totali sono diminuiti del 6,8% su base annua, mentre l’utile per azione GAAP del Q3 è stato di 1,40$. Secondo le ultime notizie, il nuovo responsabile delle azioni di Citigroup ha iniziato ad effettuare tagli di posti di lavoro iniziando con gli amministratori delegati, ma questo potrebbe passare a lavoratori di rango inferiore.

Nonostante ciò, Citigroup è una banca stabile con una buona posizione sul mercato e questa banca resisterà alle tempeste legate al COVID. Citigroup ha aumentato le sue entrate nel 2019 a $76,5 miliardi e con una capitalizzazione di mercato di $85 miliardi questo titolo non è sopravvalutato.

I gestori di fondi hanno valutato Citibank con una capitalizzazione di mercato di $113 miliardi e al prezzo attuale di 41$ per azione, offre oltre il 25% di potenziale di rialzo. L’attenzione degli investitori si concentra anche sulle trattative in corso per il pacchetto di aiuti di stimolo negli Stati Uniti e sulle prossime elezioni presidenziali.

Democratici e repubblicani stanno utilizzando un pacchetto di aiuti per il coronavirus come strumento elettorale, entrambe le parti parlano di “progressi”, ma continuano a tirare per le lunghe tali trattative. Le elezioni presidenziali statunitensi si terranno il 3 novembre e, secondo i sondaggi, il rivale del presidente Trump, Joe Biden, è in testa.

“Citigroup sarà certamente preparata per la possibilità di elezioni presidenziali contestate che potrebbero perturbare il mercato azionario”, ha riferito il CEO della banca, Michael Corbat.

Analisi tecnica: 40$ rappresenta un livello di supporto molto forte

Fonte dei dati: tradingview.com

In questo grafico, ho segnato importanti livelli di resistenza e supporto. I livelli di supporto importanti sono 40$ e 35$, mentre invece 45$, 50$ e 60$ rappresentano i livelli di resistenza.

Se il prezzo salta sopra i 50$, sarebbe un segnale per acquistare questo titolo con la strada aperta a $ 55. L’aumento sopra i 60$ supporta la continuazione del trend rialzista per le azioni Citigroup e il prossimo target di prezzo potrebbe essere intorno ai 70$.

D’altra parte, se il prezzo scende al di sotto di 40$, sarebbe un forte segnale di “vendita” avendo la strada aperta a 35$.

In sintesi

Citigroup si aspetta di vedere una pressione continua e un consumatore che rifletta l’impatto dei tassi e dei livelli più bassi di attività relativi al COVID-19. Le azioni di Citigroup sono attualmente appetibili e secondo gli analisti, questa banca è posizionata per resistere alle problematiche legate al COVID. La mia opinione è che questo titolo potrebbe essere un buon investimento a lungo termine, ma forse ora non è il momento migliore per investire in azioni Citigroup perché il prezzo potrebbe indebolirsi di più nelle prossime settimane.