Il Regno Unito svela i piani per la regolamentazione delle stablecoin e il lancio di un CBDC

By: Jinia Shawdagor
Jinia Shawdagor
Jinia è un'appassionata di criptovalute e blockchain con sede in Svezia. Ama tutto ciò che è positivo, viaggiare ed… read more.
on Nov 11, 2020
  • Questo sviluppo arriva come risposta all'uscita del Paese dall'UE.
  • Il Regno Unito cerca di raggiungere un'economia zero netto offrendo un mercato ben regolamentato.
  • Rishi Sunak: le stablecoin possono cambiare il modo in cui le persone conservano e scambiano denaro.

Il Dipartimento del Tesoro del Regno Unito sta lavorando a una bozza per regolamentare le stablecoin di proprietà privata. Il dipartimento ha divulgato questa notizia il 9 novembre tramite un annuncio ufficiale, sottolineando che sta anche studiando come utilizzare una valuta digitale della banca centrale (CBDC) come alternativa al contante. Secondo quanto riferito, questa mossa arriva mentre il governo del Regno Unito si sforza di trovare la migliore struttura per i servizi finanziari dopo che il Paese ha lasciato l’UE all’inizio di quest’anno.

Nella pubblicazione, Rishi Sunak, il cancelliere del Dipartimento del Tesoro del Regno Unito ha detto:

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

“Stiamo iniziando un nuovo capitolo nella storia dei servizi finanziari e rinnovando la posizione del Regno Unito come centro finanziario preminente al mondo. Prendendo quante più decisioni di equivalenza possibili in assenza di chiarezza da parte dell’UE, stiamo facendo ciò che è giusto per il Regno Unito e fornendo alle aziende certezza e stabilità. I nostri piani garantiranno che il Regno Unito si muova come un mercato aperto, interessante e ben regolamentato e continui a guidare il mondo nell’innovazione di nuove tecnologie e nello spostamento della finanza verso un futuro zero netto”.

Sunak ha continuato a notare che i servizi finanziari sono un fattore chiave nella spinta per un’economia zero-netto. In quanto tale, il cancelliere ha evidenziato nuovi suggerimenti che potrebbero aiutare a sostenere flussi finanziari sostenibili mentre stabilisce la leadership globale del Regno Unito nella finanza verde mentre il Paese si prepara a ospitare la Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (COP26) nel 2021. Questi suggerimenti includono l’emissione del primo Sovereign Green Bond nel 2021, introducendo standard di divulgazione ambientale più rigorosi e implementando una tassonomia verde, tra gli altri.

Spingere per diventare un leader nella tecnologia finanziaria

Secondo Sunak, il Regno Unito è stato a lungo un pioniere nei servizi finanziari e continuerà a guidare l’innovazione tecnologica nel settore. A questo proposito, il cancelliere ha affermato che nuove tecnologie come le stablecoin potrebbero rivoluzionare il modo in cui le persone conservano e scambiano i propri fondi. Incorporando l’uso di stablecoin nei sistemi finanziari, Sunak ritiene che i pagamenti potrebbero diventare più veloci ed economici.

Ha continuato affermando:

“Per sfruttare i potenziali vantaggi delle stablecoin, gestendo al contempo i rischi per i consumatori e la stabilità finanziaria, il governo proporrà un approccio normativo per le iniziative di stablecoin pertinenti che garantisca che soddisfino gli stessi standard minimi che ci aspettiamo da altri metodi di pagamento”.

Condividendo l’opinione del Regno Unito sulla conversazione globale in corso sulle valute digitali della banca centrale (CBDC), il cancelliere ha accolto con favore il lavoro di HM Treasury e della Banca d’Inghilterra per valutare se e come le banche centrali possono emettere CBDC per integrare il contante.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro