AT&T è da acquistare o vendere a novembre?

By: Stanko Iliev
Stanko Iliev
Stanko si dedica a fornire agli investitori informazioni rilevanti che possono utilizzare per prendere decisioni di investimento. Ama la vita all'aria… read more.
on Nov 12, 2020
  • Con la stabilità di un rendimento da dividendo del 7,2%, AT&T ha un ottimo rapporto rischio/rendimento.
  • AT&T ha pagato più di $40 miliardi di dividendi ai suoi azionisti negli ultimi tre anni.
  • Se il prezzo supera i 29$, il prossimo obiettivo potrebbe trovarsi a 30$ o addirittura 35$.

Le azioni AT&T (NYSE:T) hanno registrato un trend rialzista nelle ultime due settimane e per ora non ci sono segnali di un’inversione di tendenza. Il produttore farmaceutico Pfizer ha annunciato che potrebbe avere un vaccino contro il coronavirus pronto negli Stati Uniti entro la fine di quest’anno e questo aggiunge ulteriore supporto alle azioni AT&T.

Analisi fondamentale: l’attuale dividendo rende AT&T uno degli attori più stabili nella regione

AT&T Inc. sta gestendo molto bene la minaccia del coronavirus e sta attirando l’attenzione degli investitori durante questo periodo di incertezza sui mercati finanziari. I recenti guadagni della società e il suo budget complessivo hanno continuato ad attestarsi significativamente al di sopra delle aspettative e AT&T ha molto spazio per continuare a offrire aumenti dei dividendi.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Gli analisti prevedono che la crescita dell’EPS sarà di circa 3,75$ nel 2020 e si avvicinerà a 4,50$ entro il 2022, con il terzo trimestre del 2020 che probabilmente vedrà un calo dell’EPS a 0,81$, per poi aumentare. Le azioni AT&T sono passate da 26,3$ a 29$ in meno di diversi giorni e il prezzo attuale è di circa 28,7$.

Il mercato azionario statunitense è supportato dall’ottimismo della prospettiva di un Congresso diviso, notizie sul vaccino per il COVID-19 e un minor rischio di importanti cambiamenti politici.

Joe Biden ha vinto le elezioni presidenziali nel suo stato di nascita, la Pennsylvania, sabato scorso ed è diventato il 46° presidente degli Stati Uniti. Pfizer e BioNTech hanno annunciato che il loro vaccino COVID-19 sviluppato congiuntamente ha un’efficacia di oltre il 90% nei pazienti.

Il direttore finanziario John Stephens ha affermato di recente di essere fiducioso nella capacità di AT&T di generare forti cash flow nel prossimo periodo. AT&T ha tagliato l’indebitamento netto di circa $30 miliardi dal primo trimestre e la società mantiene gli investimenti nelle sue aree di interesse (connettività a banda larga tramite fibra/5G, intrattenimento basato su software tramite HBO Max e AT&T TV).

AT&T ha mantenuto una crescita decennale nei pagamenti dei dividendi e questo titolo potrebbe essere un’ottima opzione di investimento. Con la stabilità di un rendimento da dividendo del 7,2%, AT&T ha attualmente un ottimo rapporto rischio/rendimento e gli investitori in questo titolo guadagneranno molto di più assumendosi un rischio relativamente minore.

D’altro canto, le preoccupazioni per la debole crescita economica durante la pandemia in corso continuano a dominare i mercati finanziari. Gli Stati Uniti hanno segnalato oltre 130.000 nuovi casi in un giorno e la pandemia ha spinto gli ospedali statunitensi al limite della capacità.

Ci sono alcuni rischi quando si tratta di acquistare azioni AT&T, ma l’attuale dividendo lo rende uno degli attori più stabili nella regione.

Analisi tecnica: i rialzisti si concentrano sul superare il livello di resistenza a 29$

Fonte dei dati: tradingview.com

Quando diamo un’occhiata al grafico sopra (periodo di un anno), possiamo vedere che il prezzo di questo titolo si è indebolito da 39,5$ a 26,02$. In questo grafico, ho segnato importanti livelli di resistenza e supporto.

I livelli di supporto importanti sono 27$ e 26$, mentre invece 29$ e 30$ rappresentano i livelli di resistenza. Se il prezzo supera 29$ sarebbe un segnale di “acquisto” con la strada aperta a 30$.

L’aumento sopra i 30$ supporta la continuazione del trend rialzista e il prossimo obiettivo di prezzo potrebbe essere intorno ai 35$. Se il prezzo scende nel prossimo periodo, ogni prezzo compreso tra 20$ e 25$ potrebbe essere un’ottima opportunità per investire in azioni AT&T.

In sintesi

Il dividendo di AT&T è sicuro e la società sta gestendo molto bene la minaccia del coronavirus. AT&T ha pagato più di $40 miliardi di dividendo ai suoi azionisti negli ultimi tre anni e questo numero può essere ancora maggiore in futuro. Se confrontiamo il patrimonio netto totale di $193,45 miliardi e la capitalizzazione di mercato di $205 miliardi, possiamo notare che questo titolo non è sopravvalutato e forse ora potrebbe essere un buon momento per acquistare questo titolo. AT&T ha attualmente un ottimo rapporto rischio/rendimento e gli investitori in questo titolo guadagneranno molto di più assumendosi un rischio relativamente minore. Se il prezzo scende nel prossimo periodo, ogni prezzo compreso tra 20$ e 25$ potrebbe essere un’ottima opportunità per investire in azioni AT&T.