Ecco come Litecoin (LTC) potrebbe salire di oltre il 30% a dicembre

By: Michael Harris
Michael Harris
Specializzato in economia dal mondo accademico, con una passione per il trading finanziario, Michael Harris ha collaborato regolarmente a Invezz. La… read more.
on Nov 15, 2020
  • Paypal ora consente il trading e la detenzione di Bitcoin, Ethereum, Litecoin e Bitcoin Cash.
  • Il massimo di ieri di 66,66$ è il più alto per LTC dallo scorso agosto.
  • Una chiusura settimanale superiore a 62$ potrebbe facilitare una nuova ondata di acquisti di LTC.

Il prezzo di Litecoin (LTC) è salito di oltre il 12% questo mese mentre i rialzisti tentano di rompere la resistenza chiave a breve termine.

Analisi fondamentale: la funzione crypto di Paypal consentirà il trading di BTC, ETH, BCH e Litecoin negli USA

L’ultimo aggiornamento di Paypal consentirà il trading e la detenzione di diverse criptovalute tra cui Bitcoin, Ethereum, Litecoin e Bitcoin Cash. Il fornitore di servizi di pagamento ha testato le sue funzionalità crypto su un numero limitato di utenti da ottobre ad ora e, grazie a questa nuova funzione, gli utenti PayPal potranno fare trading di queste criptovalute sulla piattaforma.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Tuttavia, il nuovo aggiornamento crypto sarà disponibile solo negli Stati Uniti per ora prima di essere lanciato sui mercati internazionali nella prima metà del prossimo anno. Gli utenti PayPal negli Stati Uniti potranno utilizzare le criptovalute sulla piattaforma “come fonte di finanziamento per pagare oltre 26 milioni di commercianti PayPal in tutto il mondo”.

Il colosso dei pagamenti online ha affermato che i commercianti non avranno “integrazioni o commissioni aggiuntive, poiché tutte le transazioni saranno regolate con valuta fiat alle loro attuali tariffe PayPal”. PayPal potrebbe introdurre alcune modifiche al funzionamento delle criptovalute con la piattaforma entro il 2021.

Secondo il suo annuncio di ottobre, la piattaforma non addebiterà commissioni di servizio per il trading di criptovalute fino alla fine di quest’anno. Per il momento, Paypal non addebiterà nulla neanche per la detenzione di criptovalute nell’account. La società ha anche affermato di aver acquisito un “Bitlicense condizionale primo nel suo genere” dal Dipartimento dei servizi finanziari dello Stato di New York (NYDFS).

L’obiettivo di questa agenzia è quello di “continuare a incoraggiare e supportare i fornitori di servizi finanziari a operare, crescere, rimanere ed espandersi a New York e lavorare con gli innovatori per consentire loro di far nascere e testare le loro idee, per un servizio finanziario dinamico e lungimirante settore, soprattutto perché lavoriamo per ricostruire al meglio New York durante questa pandemia,” ha evidenziato Linda A. Lacewell, sovrintendente al NYDFS.

Analisi tecnica: una rottora quasi completata

Il prezzo di Litecoin ha subito una drastica correzione al ribasso ieri dopo un aumento del giorno prima quando aveva chiuso in rialzo dell’8,68%. Il massimo di ieri di 66,66$ è il più alto per LTC dallo scorso agosto. Gli acquirenti stanno ora lavorando per assicurarsi una chiusura settimanale superiore a 62,00$, un’area che ospita il supporto chiave a breve termine.

Grafico giornaliero Litecoin (TradingView)

La 100-DMA arriva appena sotto il livello di 61,00$ mentre la linea di tendenza discendente è leggermente più in alto. Una chiusura settimanale al di sopra di questa zona di supporto potrebbe facilmente facilitare una nuova ondata di acquisti di LTC verso i successivi obiettivi a 71$ e 84$.

In sintesi

Paypal ha lanciato un nuovo aggiornamento che consentirà di detenere e fare trading di diverse criptovalute sulla piattaforma. La funzione è ora disponibile solo negli Stati Uniti prima di essere lanciata in altre parti del mondo nella prima metà del 2021.