L’utile ante imposte di Sirius Real Estate scende a £55,22 milioni nell’H1 fiscale

By: Wajeeh Khan
Wajeeh Khan
Wajeeh è un seguace attivo degli affari mondiali, della tecnologia, un avido lettore e ama giocare a ping pong… read more.
on Nov 23, 2020
  • L'utile ante imposte di Sirius Real Estate scende a £55,22 milioni nell'H1 fiscale.
  • La società immobiliare aumenta il dividendo a 1,62 pence per azione.
  • Sirius ha registrato una crescita annualizzata del 10% dei ricavi fino a £70,40 milioni nell'H1.

Sirius Real Estate Ltd. (LON: SRE) ha dichiarato che il suo utile ante imposte nel primo semestre fiscale è stato inferiore rispetto allo scorso anno. La società, tuttavia, ha espresso fiducia nel fatto che i suoi ricavi siano rimasti robusti negli ultimi mesi, grazie ai quali ha aumentato il dividendo nella giornata di oggi.

Oggi, Sirius Real Estate ha aperto con un aumento di circa il 3,5% e ha guadagnato un altro 1% nell’ora successiva. Su base annuale, è ora vicina ad un calo complessivo del 3% nel mercato azionario, ma ha recuperato circa il 90% dalla fine di marzo, quando le interruzioni legate al COVID-19 avevano gravato pesantemente sulle sue azioni.

Sirius Real Estate aumenta il dividendo a 1,62 pence per azione

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

L’azienda che investe principalmente in parchi commerciali tedeschi ha riferito che il suo utile ante imposte nei sei mesi conclusi il 30 settembre è arrivato a £55,22 milioni. In confronto, il suo profitto nello stesso periodo dell’anno scorso è stato registrato a un aumento di £70,75 milioni. La società ha attribuito il calo a guadagni di valutazione più deboli quest’anno rispetto all’anno fiscale 2020.

Per il secondo semestre fiscale, la società quotata nel FTSE 250 ha aumentato oggi il suo dividendo: da 1,57 pence per azione lo scorso anno a 1,62 pence per azione. In notizie separate dal Regno Unito, oggi anche Daily Mail General Trust plc ha proposto un aumento di dividendo a 24,1 pence per azione.

In termini di ricavi, ha visto una crescita del 10% su base annua a 70,40 milioni di sterline nell’H1. Il valore patrimoniale netto dell’EPRA, ha aggiunto Sirius Real Estate, si è attestato a 72,06 pence. Alla fine dell’esercizio finanziario 2020, la cifra era stata pari a solo 68,66 pence.

Il CEO Andrew Coombs riconosce l’incertezza del COVID-19

Il CEO Andrew Coombs ha lodato i dipendenti dell’azienda e il governo tedesco per la rapida risposta alla pandemia di Coronavirus in corso, ma ha detto:

“Anche se la recente notizia del potenziale vaccino ha fornito un po’ di luce tanto necessaria alla fine del tunnel, non siamo ancora fuori dai guai e rimane molta incertezza sulla velocità di qualsiasi tipo di ripresa”.

La società immobiliare ha anche affermato lunedì che la riscossione degli affitti nel primo semestre è stata del 97,3% con un incasso eccezionale di £1,69 milioni, ha aggiunto.

L’anno scorso Sirius Real Estate ha registrato un andamento piuttosto positivo in borsa con un guadagno annuo di quasi il 50%. Al momento, ha una capitalizzazione di mercato di £911,55 milioni e un rapporto prezzo/utili di 10,32.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
10/10
67% of retail CFD accounts lose money