Il prezzo di Bitcoin (BTC) può raggiungere nuovi record a dicembre?

Scritto da: Michael Harris
Novembre 27, 2020
  • BTC ha raggiunto il livello più alto da dicembre 2017 prima di precipitare di circa il 15%.
  • "Questa è una correzione salutare," ha scritto l'analista di AvaTrade in una nota ai clienti.
  • Questa correzione potrebbe estendersi a 15.900$ dove gli acquirenti sono in attesa di un calo.

Il prezzo di bitcoin (BTC) è salito al massimo in quasi tre anni lo scorso mercoledì prima di una correzione al ribasso durante il Ringraziamento perdendo i guadagni settimanali ottenuti in precedenza.

Analisi fondamentale: attesi nuovi record

Gli investitori crypto hanno assistito a una forte mossa al rialzo del prezzo di Bitcoin grazie all’essere percepiti come un rifugio sicuro contro l’inflazione e guidati dalle aspettative di adozione mainstream.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

La criptovaluta più grande del mondo è cresciuta di circa il 150% da inizio anno ed è aumentata di circa il 360% rispetto ai livelli di marzo dopo l’epidemia di coronavirus.

“Spinto da un mix di struttura del mercato e solidi fondamentali, il bitcoin potrebbe ora essere a pochi giorni dal suo massimo storico,” ha detto Nicholas Pelecanos, capo del trading di NEM.

“Alla base di questa azione rialzista sui prezzi c’è la narrativa della copertura dell’inflazione che ha catturato Wall Street dalle immense campagne di stampa di denaro intraprese dalla Fed all’inizio di quest’anno”, ha aggiunto Pelecanos.

Il trend rialzista di Bitcoin quest’anno è stato guidato dalla forte domanda di asset più rischiosi a seguito di misure di stimolo senza precedenti da parte di governi e banche centrali di tutto il mondo per alleviare gli effetti della pandemia di coronavirus.

Secondo gli analisti, gli investitori, compresi i family office, hanno visto Bitcoin come una copertura contro l’inflazione futura che potrebbe emergere dallo stimolo senza precedenti.

Inoltre, quasi la metà dell’aumento del prezzo di Bitcoin è avvenuta grazie all’annuncio di PayPal il mese scorso, quando la società di pagamenti online ha dichiarato che avrebbe aperto il trading di Bitcoin e altre criptovalute sulla sua piattaforma.

Un consiglio: cerchi un'app per investire oculatamente? Fai trading in tutta sicurezza iscrivendoti alla nostra preferita, eToro: visita e crea un account

Analisi tecnica: una correzione salutare

“Non preoccuparti, questa è una correzione salutare,” ha scritto Naeem Aslam, capo analista di mercato di AvaTrade in una nota inviata ai clienti, dopo che il prezzo del Bitcoin si è fortemente corretto nella giornata di ieri. Il pullback è molto probabilmente il risultato di prese di profitto dato il recente aumento dell’azione dei prezzi.

Grafico giornaliero BTC/USD (TradingView)

Il prezzo BTC/USD è ora sceso di quasi l’8% nella settimana dopo aver perso i guadagni di lunedì, martedì e mercoledì. Questa correzione potrebbe estendersi a 15.900$ dove si trova il ritracciamento di Fibonacci del 38,2% per offrire agli investitori a breve termine la possibilità di acquistare Bitcoin.

Chi è alla ricerca di livelli e rischio/rendimento migliori può scegliere di attendere una potenziale correzione al massimo dell’anno scorso di 13.850$ poiché gli acquirenti sembrano determinati a ottenere il nuovo massimo storico prima del nuovo anno.

In sintesi

Mercoledì, Bitcoin ha raggiunto il suo livello più alto da dicembre 2017 prima di precipitare di circa il 15% dai massimi delle prese di profitto.