Quali sono le migliori azioni del settore petrolifero e del gas da acquistare a dicembre?

Scritto da: Stanko Iliev
Novembre 29, 2020
  • Gazprom, Suncor Energy e Royal Dutch Shell dovrebbero sovraperformare il resto del mercato.
  • Il prezzo del petrolio greggio ha superato i 46$ la scorsa settimana.
  • L'OPEC probabilmente sosterrà i tagli alla produzione per i primi tre mesi del 2021.

Il prezzo del petrolio greggio ha superato i 46$ la scorsa settimana di trading, ma continua a oscillare tra preoccupazioni Covid e speranze di vaccini. Nonostante ciò, gli analisti rimangono “ottimisti” sul petrolio, che è senza dubbio positivo per i titoli azionari dell’industria petrolifera e del gas.

Il prezzo del petrolio vede una rapida ripresa

In meno di 30 giorni, il prezzo del petrolio è passato da 34$ a 46$ e il prezzo attuale è di circa 45$. Il prezzo del petrolio rimane sostenuto dopo una serie di scoperte positive sui vaccini e anche le azioni delle compagnie petrolifere sono in aumento.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

La riunione dell’OPEC sarà uno degli eventi principali della prossima settimana e probabilmente porterà a tagli alla produzione per i primi tre mesi del 2021. Non è ancora chiaro se tutti i Paesi avranno le stesse quote per i mesi a venire, ma diverse nazioni potrebbero ancora opporsi a un accordo quando il gruppo si riunirà la prossima settimana.

Un consiglio: cerchi un'app per investire oculatamente? Fai trading in tutta sicurezza iscrivendoti alla nostra preferita, eToro: visita e crea un account

Ecco tre titoli del settore petrolifero e del gas che potrebbero sovraperformare il resto del mercato nel breve termine

Gazprom

Gazprom detiene le più grandi riserve di gas naturale del mondo e l’azienda rappresenta il 12% della produzione globale di gas. Gazprom continua ad essere uno dei titoli più sottovalutati nel settore del petrolio e del gas, ed è essenziale ricordare che la capitalizzazione di mercato di Gazprom è di soli $57 miliardi.

In confronto, la società ha pagato più di $12 miliardi di dividendi ai suoi azionisti negli ultimi tre anni e il patrimonio netto totale è di circa $232 miliardi.

Fonte dei dati: tradingview.com

I livelli di supporto critici sono 4,5$ e 4$, mentre invece 5$ e 5,5$ rappresentano i livelli di resistenza. Se il prezzo supera i 5$, sarebbe un segnale per acquistare azioni Gazprom e il successivo obiettivo di prezzo potrebbe essere a circa 5,5$.

Se il prezzo scende nelle prossime settimane, ogni prezzo compreso tra 3,5$ e 4$ potrebbe essere un’ottima opportunità per investire in azioni Gazprom.

Suncor Energy

Suncor Energy (NYSE: SU) si concentra principalmente sullo sviluppo di bacini di risorse petrolifere nelle sabbie bituminose canadesi di Athabasca, ma anche con il petrolio a 35$, può comunque essere redditizio e pagare un dividendo. Berkshire Hathaway ha azioni Suncor Energy nel suo portafoglio e questo titolo potrebbe essere un eccellente investimento a lungo termine.

Fonte dei dati: tradingview.com

Le azioni di Suncor Energy sono aumentate da 11,2$ a 18$ dall’inizio di novembre e il prezzo attuale è di circa 17,23$. Se il prezzo superasse di nuovo 18$, sarebbe un segnale per acquistare azioni Suncor Energy, e il prossimo obiettivo di prezzo potrebbe essere a circa 19$ o anche 20$.

È essenziale dire che 14$ rappresenta un forte livello di supporto. Se il prezzo rompe questo supporto, sarebbe un segnale di “vendita” deciso con un possibile calo a 12$.

Royal Dutch Shell

Royal Dutch Shell è una compagnia petrolifera e del gas multinazionale anglo-olandese con sede a L’Aia, Paesi Bassi e costituita in Inghilterra. Con una capitalizzazione di mercato di $138 miliardi, questo titolo è ancora sottovalutato rispetto al mercato, e forse ora potrebbe essere un buon momento per investire in azioni Royal Dutch Shell.

In confronto, la società ha pagato più di $40 miliardi di dividendi ai suoi azionisti negli ultimi tre anni e il patrimonio netto totale è di circa $160 miliardi.

Fonte dei dati: tradingview.com

Le azioni della Royal Dutch Shell rimangono supportate dopo che Morgan Stanley ha affermato di avere fiducia nella capacità di generazione di liquidità di Shell. Le azioni della Royal Dutch Shell sono passate da 26$ a 37$ dall’inizio di novembre poiché la società ha registrato utili migliori del previsto nel Q3 e ha aumentato il dividendo.

I livelli di supporto critici sono 32$ e 30$, mentre 40$ rappresenta il livello di resistenza. Se il prezzo supera la resistenza di 40$, sarebbe un segnale per acquistare azioni della Royal Dutch Shell, ma se il prezzo scende al di sotto di 30$, sarebbe un forte segnale di “vendita”.

In sintesi

Il prezzo del petrolio rimane sostenuto dopo una serie di scoperte positive sui vaccini, e anche le azioni delle compagnie petrolifere sono in aumento. Gazprom, Suncor Energy e Royal Dutch Shell sono tre titoli del settore petrolifero e del gas che probabilmente supereranno il resto del mercato nel breve termine. Questi tre titoli di tali settori sono ancora sottovalutati rispetto al mercato e possono rappresentare un’ottima opportunità di investimento a dicembre.