AUD/USD al rialzo dopo la decisione sul tasso di interesse della RBA

Scritto da: Crispus Nyaga
Dicembre 1, 2020
  • La coppia AUD/USD è aumentata dopo la decisione sul tasso di interesse della RBA.
  • La banca ha lasciato invariati tasso di interesse, QE e finanziamento a termine.
  • La coppia ha anche reagito all'impressionante PMI manifatturiero della Cina.

Il dollaro australiano (AUD/USD) è aumentato nell’early trading dopo che la Reserve Bank of Australia (RBA) ha emesso la sua decisione finale sui tassi di interesse. La coppia ha anche reagito agli impressionanti dati PMI manifatturieri provenienti dalla Cina, il più grande mercato per l’Australia.

AUD/USD
AUD/USD sale dopo la decisione della RBA

La RBA lascia invariati i tassi di interesse

L’economia australiana è stata relativamente stabile di recente. Il numero di casi di Covid-19 è diminuito e più aziende sono tornate al lavoro. Inoltre, a causa della domanda cinese, le esportazioni del Paese stanno andando bene.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

È in questo contesto che la banca centrale australiana ha emesso oggi la sua decisione sui tassi di interesse. La banca ha deciso di lasciare il tasso di interesse invariato allo 0,10%. Ha anche lasciato intatto il controllo della curva dei rendimenti, gli acquisti di obbligazioni e il Term Funding Facility, nel tentativo di sostenere l’economia.

In una dichiarazione, il governatore Philip Lowe ha affermato che il Paese era in una ripresa economica, come evidenziato da dati recenti. Ha detto che la banca prevede che l’economia crescerà del 5% l’anno prossimo e del 4% l’anno successivo.

La banca prevede inoltre che il tasso di disoccupazione continuerà a salire al di sopra del 7% con la ristrutturazione delle imprese. Tuttavia, vede le aziende accelerare le proprie assunzioni nel prossimo anno, che vedrà il tasso iniziare a scendere a circa il 6%.

Per quanto riguarda l’inflazione, la banca prevede che l’indice dei prezzi al consumo (CPI) sarà di circa l’1% nel 2021 e 1,5% nell’anno successivo. La dichiarazione ha aggiunto:

“Il Consiglio non aumenterà il tasso fino a quando l’inflazione effettiva non sarà sostenibilmente compresa nell’intervallo obiettivo del 2-3% … Ciò richiederà guadagni significativi in termini di occupazione e un ritorno a un mercato del lavoro teso. Date le prospettive, il Consiglio non prevede di aumentare il tasso di cassa per almeno 3 anni”.

L’AUD/USD è in aumento anche perché gli investitori nel forex stanno reagendo ai forti dati dalla Cina. In un rapporto di oggi, Caixin e Markit hanno affermato che il PMI manifatturiero è passato da 53,6 a ottobre a 54,9 a novembre. Questa è stata una lettura migliore rispetto al PMI manifatturiero del governo pubblicato ieri.

Un consiglio: cerchi un'app per investire oculatamente? Fai trading in tutta sicurezza iscrivendoti alla nostra preferita, eToro: visita e crea un account

Prospettive tecniche AUD/USD

AUD/USD
Grafico tecnico AUD/USD

La coppia AUD/USD è quotata a 0,7365, che è leggermente superiore al minimo notturno di 0,07340. Quel prezzo era lungo la linea ascendente nera che collega i livelli più bassi di novembre. È anche allo stesso livello delle medie mobili esponenziali a 25 giorni e 15 giorni. A questo punto, l’outlook del dollaro australiano è neutro. Un’ulteriore spinta al di sopra del prezzo attuale significherà che i rialzisti avranno ancora il controllo mentre un movimento al di sotto del minimo di ieri sarà ribassista per la coppia.