Spotify vuole implementare servizi crypto

Scritto da: Ali Raza
Dicembre 5, 2020
  • Spotify sta assumendo un direttore associato per la sua attività relativa alla criptovaluta.
  • Gli osservatori dicono che Spotify potrebbe prepararsi a offrire servizi crypto.
  • Il potenziale candidato utilizza l'impronta globale dell'azienda per cercare modi innovativi.

Il discorso sul coinvolgimento del mainstream nel settore delle criptovalute ha ricevuto una spinta in quanto il principale servizio di streaming Spotify, ha lasciato intendere che potrebbe lanciare servizi crypto.

L’azienda è alla ricerca di un direttore associato che possa farsi carico della propria attività relativa ai servizi crypto.

Il candidato ideale gestirà le strategie di pagamento dell’azienda

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

In qualità di membro dell’Associazione Diem di Facebook, Spotify sta assumendo un direttore associato che supervisionerà le strategie di innovazione e pagamento nell’area delle criptovalute.

La Diem Association è stata lanciata da Facebook come mezzo per lanciare la sua ambiziosa stablecoin Libra. Inizialmente era nota come associazione Libra, ma è stata ribattezzata dal gigante dei social media per aprire la strada al lancio di Diem (ex Libra).

La piattaforma di streaming afferma che il dirigente sarà responsabile di questi compiti poiché la società cerca l’esposizione globale dai sistemi di pagamento digitali emergenti.

Evangelizzerai la strategia e le capacità di pagamento internamente ed esternamente a tutte le principali parti interessate,” ha spiegato Spotify nell’offerta di lavoro.

Dalla descrizione del lavoro, molti osservatori del settore ritengono che il gigante dello streaming si stia preparando a lanciare il suo servizio crypto.

Spotify ha pubblicato ieri la posizione di lavoro, con le specifiche sul ruolo del candidato ideale. Secondo il posto di lavoro, il candidato ideale con la guida degli impegni quotidiani dell’azienda con Diem e sarà responsabile dell’altra strategia di pagamento di Spotify. Le altre strategie di pagamento sono i suoi piani nel settore digitale e delle criptovalute.

L’annuncio di lavoro ha anche rilevato che il potenziale direttore associato prenderà in considerazione nuove opportunità e innovazione nell’ecosistema emergente di stablecoin, CBDC, criptovalute, blockchain, tecnologia di registro distribuito e altri asset digitali.

Un consiglio: cerchi un'app per investire oculatamente? Fai trading in tutta sicurezza iscrivendoti alla nostra preferita, eToro: visita e crea un account

Spotify vuole espandere la sua offerta di servizi

Spotify è stato lanciato 12 anni fa ed è ora diventata una delle migliori piattaforme globali di streaming musicale. Attualmente, il gigante dello streaming musicale ha circa 320 milioni di utenti mensili attivi. Vuole espandere ulteriormente i suoi servizi per includere altri aspetti oltre alla musica con i podcast.

Sebbene Spotify non abbia menzionato specificamente che lancerà un servizio crypto, gli osservatori del settore stanno sottolineando che il servizio è probabilmente nell’agenda dell’azienda. L’asserzione è tratta dalla descrizione del lavoro pubblicata per il potenziale dirigente.

Secondo la descrizione, il potenziale candidato per il lavoro utilizzerà l’impronta globale dell’azienda per cercare modi innovativi nel dominio dei pagamenti globali. Ha inoltre affermato che la persona giusta si occuperà del mercato emergente e delle tendenze normative che potrebbero influenzare l’approccio dell’azienda ai pagamenti.