Azioni Oracle vicine a livelli record dopo i risultati del Q2

Scritto da: Stanko Iliev
Dicembre 19, 2020
  • Le azioni Oracle stanno avanzando questo dicembre e, al prezzo attuale, la società è valutata in modo equo.
  • Barclays e Morgan Stanley hanno aggiornato il loro obiettivo di prezzo su Oracle questo dicembre.
  • Oracle ha dichiarato un dividendo trimestrale di 0,24$/azione.

Le azioni Oracle (NYSE: ORCL) sono aumentate da 50$ a 65,3$ dall’inizio di maggio e il prezzo attuale è di circa 65$. Barclays e Morgan Stanley hanno aggiornato il loro target price su Oracle questo dicembre e il prezzo delle azioni è quotato vicino a livelli record.

Analisi fondamentale: le entrate totali sono aumentate al di sopra delle aspettative nel Q2

Oracle Corporation è una multinazionale americana della tecnologia informatica che vende software, sistemi di ingegneria cloud e software aziendali. La società ha recentemente annunciato che sta trasferendo la sua sede dalla California al Texas.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Oracle ha riportato i risultati del secondo trimestre questo mese: i ricavi totali sono aumentati del 2% su base annua a $9,8 miliardi, mentre il GAAP EPS del Q2 è stato di 0,80$ (contro 0,04$). Le entrate totali sono aumentate al di sopra delle aspettative (+ $20 milioni) e la società ha dichiarato un dividendo trimestrale di 0,24$/azione.

I ricavi dei servizi cloud e del supporto delle licenze sono aumentati del 4%, mentre il margine operativo rettificato dell’azienda è salito al 47%.

“Le nostre attività multimiliardarie di Fusion e NetSuite Cloud ERP, altamente redditizie, sono aumentate rispettivamente del 33% e del 21% nel secondo trimestre. Queste due attività strategiche di applicazioni cloud contribuiscono in modo determinante all’aumento degli utili operativi e alla crescita costante degli utili per azione di Oracle”, ha affermato il CEO di Oracle, Safra Catz.

È importante ricordare che Morgan Stanley ha aggiornato il suo obiettivo di prezzo su Oracle da 62$ a 67$, elogiando la forza dello slancio di Cloud nei margini operativi.

Barclays ha anche annunciato a dicembre che Oracle ha un profilo di rischio/rendimento positivo e ha aumentato il suo obiettivo da 62$ a 66$. Secondo Barclays, la società si muove nella giusta direzione con ricavi ricorrenti in ripresa dalla debolezza dell’ultimo trimestre.

Le azioni Oracle stanno avanzando a dicembre e, al prezzo corrente delle azioni, questa società ha una valutazione abbastanza alta, secondo me. Il titolo non è sopravvalutato, ma ora non è il momento migliore per acquistare azioni Oracle perché il prezzo potrebbe indebolirsi se il mercato azionario statunitense entrasse in fase di correzione.

Se il prezzo scende nel prossimo periodo, ogni prezzo in un intervallo da 45$ a 55$ potrebbe essere una buona opportunità per investire in azioni Oracle.

Analisi tecnica: le azioni Oracle sono quotate vicino a livelli record

Le azioni Oracle continuano a essere quotate in un mercato rialzista e con una capitalizzazione di mercato di $191 miliardi, questo titolo ha un valore ragionevole.

Fonte dei dati: tradingview.com

I livelli di supporto critici sono 60$, 55$ e 50$, mentre invece 70$ rappresenta il livello di resistenza. Se il prezzo supera i 70$, sarebbe un segnale per acquistare azioni Oracle e il prossimo obiettivo potrebbe essere intorno ai 75$, ma se il prezzo scende al di sotto del livello di supporto di 50$, sarebbe un segnale di “vendita” deciso.

In sintesi

Le azioni Oracle sono quotate vicino a livelli record dopo i risultati del secondo trimestre e, al prezzo corrente delle azioni, questa società è abbastanza valutata secondo me. I ricavi totali sono aumentati al di sopra delle aspettative nel secondo trimestre e la società ha dichiarato un dividendo trimestrale di 0,24$ per azione. La società si sta muovendo nella giusta direzione e la notizia positiva è che Barclays e Morgan Stanley hanno aggiornato il loro target price su Oracle questo dicembre.