Ospedale di Cipro memorizza i dati sulle vaccinazioni COVID-19 su VeChain

By: Jinia Shawdagor
Jinia Shawdagor
Jinia è un'appassionata di criptovalute e blockchain con sede in Svezia. Ama tutto ciò che è positivo, viaggiare ed… read more.
on Gen 7, 2021
  • Secondo l'ospedale, il suo personale vaccinato ha un certificato digitale sulla sua app E-HCert.
  • Secondo quanto riferito, più di 8.000 persone hanno utilizzato l'app E-HCert dal suo lancio.
  • Secondo VeChain, la sua tecnologia offre agli individui e ai governi risultati validi e di qualità.

Il Mediterranean Hospital di Cipro ha iniziato a memorizzare i dati delle vaccinazioni COVID-19 sulla blockchain VeChain. L’ospedale ha svelato questa notizia tramite un comunicato stampa, sottolineando che al 4 gennaio 100 medici e personale avevano ricevuto il vaccino COVID-19. L’ospedale ha continuato dicendo che tutte le persone vaccinate hanno ricevuto un certificato digitale sulla loro app E-HCert, un wallet elettronico per i risultati di laboratorio, che funziona sulla blockchain VeChain Thor.

Nel comunicato stampa, il Mediterranean Hospital di Cipro ha affermato che i certificati digitali rappresentano un altro passo verso la trasformazione digitale del settore sanitario attraverso la blockchain VeChain Thor. Secondo l’ospedale, ad oggi, più di 8.000 persone hanno ricevuto i loro risultati dopo aver ottenuto un test COVID-19 RT PCR al loro arrivo all’aeroporto internazionale di Larnaca.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Questa notizia arriva dopo che VeChain si è unita all’ospedale per lanciare ufficialmente l’app E-HCert alla fine di maggio 2020. All’epoca, l’ospedale ha cercato di utilizzare l’applicazione per contenere lo scoppio della pandemia COVID-19.

Spiegando come funziona l’app in quel momento, l’ospedale ha dichiarato:

“Quando un cittadino di Cipro si reca al laboratorio COVID-19 dell’ospedale e si sottopone al RT-PCR e ai test degli anticorpi, i test e la cartella clinica verranno crittografati e caricati sulla blockchain VeChain Thor, e i risultati registrati vengono quindi mostrati nella E -HCert Native App”.

Fornire dei risultati validi

Commentando la notizia delle notizie del Mediterranean Hospital, VeChain ha scritto su Twitter:

“Grazie a questa tecnologia, i governi e gli individui sono certi della qualità e della validità dei risultati”.

Sebbene VeChain creda di poter offrire risultati validi a governi e individui, la rete sembra essere più incline a interrompere il sistema sanitario. Secondo VeChain, la tecnologia blockchain offre un’opportunità unica per interrompere il modello attuale e la fornitura di servizi sanitari. Per VeChain, la sua tecnologia può aiutare a testare risultati, terapie, diagnostica e migliorare la sicurezza per gli exchange per garantire lo scambio di informazioni senza interruzioni.

A causa di questa notizia, il token nativo di VeChain, VET è cresciuto di oltre il 6% nelle ultime 24 ore e attualmente è quotato a £0,02116 con un volume giornaliero di £487,791,530. Al momento, la moneta occupa la 21° posizione su CoinMarketCap nella Top 100 con una capitalizzazione di mercato di £1,366,174,322.5.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro