Le vendite comparabili di Kingfisher sono aumentate del 16,9% nel Q4 fiscale

Scritto da: Wajeeh Khan
Gennaio 12, 2021
  • Le vendite comparabili di Kingfisher sono aumentate del 16,9% nel Q4 fiscale.
  • Il rivenditore attribuisce maggiori vendite a una forte domanda di progetti fai-da-te.
  • Lo scorso anno le azioni della multinazionale britannica hanno guadagnato oltre il 20%.

Martedì, Kingfisher plc (LON: KGF) ha dichiarato che le sue vendite nel quarto trimestre fiscale hanno visto un aumento significativo sulla scia della maggiore domanda di progetti DIY (fai-da-te) durante la pandemia di Coronavirus in corso che continua a limitare le persone nelle proprie case.

Oggi, le azioni Kingfisher sono salite di circa il 2,5% nel trading pre-mercato. Compresa l’azione dei prezzi, il titolo è ora quotato a 287 pence per azione. In confronto, era crollato fino a 124 pence per azione nel marzo 2020, quando la crisi del COVID-19 ha pesato sulla sua attività. Se vuoi investire nel mercato azionario online, avrai bisogno di un agente di cambio affidabile: ecco un elenco dei migliori per semplificarti la selezione.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Il proprietario di marchi importanti come Screwfix e B&Q ha detto che le sue vendite comparabili nel trimestre che si è concluso il 9 gennaio sono aumentate del 16,9% su base annua. Nel trimestre precedente (Q3), le vendite di Kingfisher erano aumentate del 17,6%.

I commenti degli analisti di Jefferies

Anche gli analisti di Jefferies hanno fornito un commento in merito quest’oggi e hanno dichiarato:

“Una forte performance regionale su vasta scala testimonia il fascino duraturo del DIY ai tempi di COVID, mentre i contagi e le restrizioni si intensificano ancora una volta”.

Per l’intero anno finanziario, le stime degli analisti per l’utile ante imposte di Kingfisher su base rettificata si attestano nel range tra £667 e £742 milioni. In confronto, Kingfisher aveva riportato £544 milioni di utile ante imposte rettificato nell’anno fiscale 2019-20.

Nell’ultimo trimestre, la società con sede a City of Westminster ha evidenziato una crescita di oltre il 150% su base annua nelle vendite digitali. Secondo il CEO Thierry Garnier:

“Sebbene la forza del nostro trading nel quarto trimestre, ad oggi, sia rassicurante, l’incertezza sul COVID-19 e l’impatto delle restrizioni di blocco nella maggior parte dei nostri mercati continuano a limitare la nostra visibilità”.

Un consiglio: cerchi un'app per investire oculatamente? Fai trading in tutta sicurezza iscrivendoti alla nostra preferita, eToro: visita e crea un account

Le azioni di Kingfisher hanno guadagnato oltre il 20% nel 2020

In un annuncio a dicembre, il rivenditore di articoli per la casa ha dichiarato che restituirà un sollievo sulle tariffe aziendali del valore di £110 milioni.

Lo scorso anno Kingfisher si è comportata in modo abbastanza positivo sul mercato azionario con un guadagno annuo di oltre il 20%. Al momento, la multinazionale britannica di vendita al dettaglio ha una capitalizzazione di mercato di £6,09 miliardi e un rapporto prezzo/utili di 39,83.

In notizie separate dal Regno Unito, il Foresight Group, fondo per le infrastrutture e il private equity, ha dichiarato martedì che stava valutando la possibilità di una quotazione alla Borsa di Londra a febbraio.