Le azioni Tesla aumentano e Bank of America aggiorna il target price a $900

By: Stanko Iliev
Stanko Iliev
Stanko si dedica a fornire agli investitori informazioni rilevanti che possono utilizzare per prendere decisioni di investimento. Ama la… read more.
on Gen 14, 2021
  • Bank of America ha assegnato questa settimana un nuovo obiettivo di prezzo di $900 per le azioni Tesla.
  • Tesla sta espandendo la sua attività e la società ha consegnato 180.570 veicoli nel Q4.
  • L'attuale rapporto rischio/rendimento non è buono per gli investitori a lungo termine.

Le azioni di Tesla (NASDAQ: TSLA) sono aumentate da $80 a $880 da gennaio 2020 e il prezzo attuale è di circa $839. L’attuale rapporto rischio/rendimento non è buono per gli investitori a lungo termine, sebbene Bank of America abbia assegnato un nuovo obiettivo di prezzo di $900 per le azioni Tesla questa settimana.

Analisi fondamentale: le azioni Tesla sono sopravvalutate

Negli ultimi trenta giorni, le azioni Tesla sono salite di oltre il 35% e, secondo l’analisi tecnica, per ora non c’è rischio di un mercato ribassista. Bank of America ha assegnato questa settimana un nuovo target price di $900 sulle aspettative che Tesla può eseguire su ulteriori aumenti di capitale per finanziare una crescita accelerata e una valutazione più elevata.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Le azioni Tesla potrebbero avanzare ancora di più, ma l’attuale rapporto rischio/rendimento non è buono per gli investitori a lungo termine e la mia opinione è che questa società sia sopravvalutata. Questo dicembre, la società di analisi Jefferies ha abbassato il suo obiettivo di prezzo su Tesla a $650, ma il prezzo delle azioni è aumentato ancora di più da quel momento.

“Non crediamo che Tesla possa dominare il settore, date le dimensioni, la struttura e la politica di quest’ultimo … Tuttavia, le molteplici sfide al modello di business del settore assicurano un vantaggio competitivo durevole, con un marchio “messianico” che va ben oltre automobili, dall’alimentazione della batteria allo stoccaggio della rete e alla guida autonoma”, ha affermato l’analista Philippe Houchois di Jefferies.

Tesla sta espandendo la sua attività e la società ha consegnato 180.570 veicoli nel quarto trimestre. La società ha consegnato 499.550 veicoli in un anno, nonostante il periodo di chiusura della fabbrica di Fremont in primavera.

Tesla ha avuto poche possibilità di raggiungere la stima di 500.000 auto consegnate e, secondo gli analisti, la società dovrebbe anche ottenere una forte crescita dei ricavi nel 2021. Tesla ha aumentato le sue entrate nel 2019 a $24,5 miliardi rispetto ai $21,4 miliardi nel 2018, ma la società ha chiuso in perdita in entrambi gli anni.

Al suo attuale prezzo delle azioni, Tesla potrebbe essere un ottimo investimento a breve termine con solide prospettive di crescita. Specifico investimento a “breve” termine perché con una capitalizzazione di mercato di $805 miliardi, questo titolo è costoso e rappresenta un’opportunità solo per i trader a breve termine.

Analisi tecnica: le azioni Tesla potrebbero salire ancora, ma l’attuale rapporto rischio/rendimento non è buono per gli investitori a lungo termine

Ci sono alcuni rischi apparenti quando si tratta di acquistare questo titolo attualmente, ma Tesla attirerà sempre potenziali investitori e trader.

Fonte dei dati: tradingview.com

Quando guardiamo il grafico sopra (periodo di un anno), possiamo vedere che il prezzo di questo titolo è aumentato da $70 a $880 e finché il prezzo è al di sopra di questa linea di tendenza, questo titolo rimane nella zona di “acquisto”. Se il prezzo cade sulla linea di tendenza e se otteniamo un candlestick di conferma “rialzista”, sarebbe un ottimo punto di ingresso per i trader a breve termine che fanno trading con ordini “stop-loss” e “take profit”.

Se il prezzo supera i $ 900, sarebbe un segnale per acquistare azioni Tesla e il prossimo target price potrebbe essere di circa $950.

In sintesi

L’attuale rapporto rischio/rendimento non è buono per gli investitori a lungo termine, sebbene Bank of America abbia assegnato un nuovo target price di $900 per le azioni Tesla questa settimana. Se confrontiamo il patrimonio netto totale di $17,5 miliardi e la capitalizzazione di mercato di $805 miliardi, possiamo notare che questo titolo è significativamente sopravvalutato.