Il prezzo delle azioni Apple potrebbe salire del 25% facendo come Tesla con Bitcoin (BTC)

Scritto da: Michael Harris
Febbraio 10, 2021
  • L'analista di RBC Mitch Steves ritiene che Apple potrebbe seguire l'esempio e investire $1 miliardo in BTC.
  • Steves ha fissato un target price di $171,00 per azione sulle azioni della società con sede a Cupertino.
  • Il prezzo delle azioni Apple è salito di oltre il 3% a febbraio, recuperando le perdite di due settimane fa.

Gli analisti stanno ancora valutando quello che potrebbe accadere dopo che Tesla ha annunciato con coraggio di aver investiro $1,5 miliardi in BTC e di voler accettare pagamenti in criptovalute.

Analisi fondamentale: Apple è la prossima?

L’analista di RBC Mitch Steves ritiene che Apple (NASDAQ: AAPL) potrebbe seguire l’esempio e investire $1 miliardo in Bitcoin. Inoltre, il colosso della tecnologia dovrebbe iniziare a sviluppare un exchange e un wallet a marchio Apple per sfruttare appieno la base di utenti di 1,5 miliardi.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

“Quando pensiamo all’Apple Wallet, a nostro avviso c’è una chiara opportunità di creare un meccanismo di acquisto e vendita per le criptovalute (oltre all’elaborazione dei pagamenti standard, sebbene non necessaria). Per essere chiari, non crediamo che Apple abbia bisogno di possedere dei bitcoin come risorsa di bilancio (anche se probabilmente sarebbe d’aiuto), ma piuttosto dovrebbe consentire agli utenti di comprare e vendere crypto asset”, ha detto l’analista in una nota di ricerca.

In tal modo, Apple potrebbe trarre vantaggio e potenzialmente aggiungere $50 miliardi al suo valore. Steves ha fissato un obiettivo di prezzo Street-high di $171,00 per azione sulle azioni della società con sede a Cupertino, che rappresenta un aumento di circa il 25% rispetto al prezzo di chiusura del titolo di ieri.

“Sebbene l’attività più grande sia probabilmente nello scambio di asset, riteniamo che l’azienda potrebbe anche finanziare la propria società aggiungendo una piccola quantità di Bitcoin (o un’altra criptovaluta) al proprio bilancio. Se assumiamo che l’impresa possa usare $1 miliardo del suo bilancio (equivalente a 4-5 giorni di flusso di cassa), pensiamo che il prezzo dell’asset sottostante aumenterebbe in modo sostanziale”, sostiene Steves.

Allo stesso modo, Mike Novogratz di Galaxy Digital ritiene che è molto probabile che altre società seguiranno l’esempio di Tesla con BTC.

“Ogni azienda dovrebbe esaminare come accettare le valute digitali, i pagamenti digitali come parte del proprio programma aziendale. Non è così difficile. È ciò che vogliono i clienti, è dove si muove il mondo. E così penso che stia anticipando la curva, e penso che vedremo ogni azienda studiare come fare per capire come agire, da McDonald’s a Bojangles”, ha detto alla CNBC.

Un consiglio: cerchi un'app per investire oculatamente? Fai trading in tutta sicurezza iscrivendoti alla nostra preferita, eToro: visita e crea un account

Analisi tecnica: scenario rialzista in gioco?

Il prezzo delle azioni Apple è aumentato di oltre il 3% a febbraio, poiché gli acquirenti lavorano per cancellare le perdite registrate due settimane fa. Le attività di presa di profitto hanno facilitato una rotazione delle azioni Apple dopo che gli acquirenti hanno forzato un nuovo massimo storico sopra il livello di $145,00.

Grafico giornaliero Apple (TradingView)

Guardando al futuro, sembra che gli acquirenti abbiano ancora il controllo dell’azione dei prezzi. Una correzione di circa il 10% è stata vista come un’opportunità per comprare azioni Apple, con gli investitori che ora mirano a $147,50, il 127,2% di estensione di Fibonacci.

In sintesi

Gli analisti della società di investimento RBC Capital Markets ritengono che Apple potrebbe essere la prossima grande azienda a investire in Bitcoin e iniziare a offrire servizi crypto.