Le azioni AbbVie in un mercato rialzista dopo i risultati del Q4 migliori del previsto

By: Stanko Iliev
Stanko Iliev
Stanko si dedica a fornire agli investitori informazioni rilevanti che possono utilizzare per prendere decisioni di investimento. Ama la… read more.
on Feb 14, 2021
  • AbbVie ha avviato una collaborazione con Caribou Biosciences.
  • I ricavi totali sono aumentati del 59,3% nel Q4.
  • AbbVie prevede che il contributo combinato di RINVOQ e SKYRIZI raddoppierà nel 2021.

Le azioni di AbbVie (NYSE: ABBV) si sono indebolite la scorsa settimana di oltre il 3% e il prezzo attuale è di circa $104. Secondo gli analisti, non è difficile trovare motivi per investire in AbbVie e finché il prezzo è superiore a $90, non vi è alcun rischio di inversione di tendenza.

Analisi fondamentale: le entrate totali sono aumentate del 59,3% nel Q4

AbbVie è un’azienda biofarmaceutica americana che opera come produttore farmaceutico basato sulla ricerca. Le azioni AbbVie continuano a essere scambiate al di sopra del livello di supporto di $100 dopo che la società ha riportato risultati del Q4 migliori del previsto.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

AbbVie ha riportato i risultati del quarto trimestre questo febbraio: i ricavi totali sono aumentati del 59,3% su base annua a $13,86 miliardi, mentre l’EPS non GAAP del Q4 è stato di $2,92 (stima mancata di $0,07). Le entrate totali sono aumentate al di sopra delle aspettative (+$160 milioni) e la società ha fornito una guida per l’EPS rettificata per il 2021 che si attesta a circa $12,5.

“Abbiamo realizzato un altro trimestre positivo con utili rettificati per azione di $2,92, superando la nostra previsione media di $0,08. Prevediamo che il contributo combinato di RINVOQ e SKYRIZI quasi raddoppierà nel 2021 a circa $4,6 miliardi sulla base della loro continua forte diffusione in RA e psoriasi così come le approvazioni previste da RINVOQ per PSA, spondilite anchilosante e dermatite atopica entro la fine dell’anno”, ha affermato Richard Gonzalez, Presidente e Amministratore delegato di AbbVie.

AbbVie continua ad espandere la propria attività e, secondo le ultime notizie, l’azienda ha stretto una collaborazione con Caribou Biosciences per la ricerca e lo sviluppo di recettori chimerici per antigeni. “In base all’accordo pluriennale, AbbVie utilizzerà le tecnologie di modifica del genoma ibrido RNA-DNA (chRDNA) Cas12a CRISPR di prossima generazione di Caribou per ricercare e sviluppare due nuove terapie cellulari CAR-T dirette a target specifici”, ha riferito AbbVie.

L’attuale rendimento da dividendi si attesta intorno al 4,9% e con una capitalizzazione di mercato di $184 miliardi, le azioni di questa società sono ancora sottovalutate rispetto al mercato. Berkshire Hathaway di Warren Buffett ha acquistato circa 21 milioni di azioni AbbVie nel terzo trimestre e, secondo gli analisti, non è difficile trovare motivi per investire in AbbVie.

Analisi tecnica: $90 rappresenta un livello di supporto molto forte

Le azioni AbbVie continuano a essere scambiate in un mercato rialzista e finché il prezzo è superiore a $90, non vi è alcun rischio di inversione di tendenza.

Fonte dei dati: tradingview.com

Gli attuali livelli di supporto sono $100 e $90, mentre invece $110, $115 e $120, rappresentano i livelli di resistenza attuali. Se il prezzo supera la resistenza di $110, sarebbe un segnale per comprare azioni e il prossimo obiettivo di prezzo potrebbe essere di circa $115.

Se il prezzo scende nel prossimo periodo, ogni prezzo in un intervallo da $80 a $90 potrebbe essere un’ottima opportunità per investire in azioni AbbVie.

In sintesi

AbbVie ha riportato i risultati del quarto trimestre questo febbraio: le entrate totali sono aumentate del 59,3% su base annua e la società prevede che i risultati finanziari saranno ancora migliori nel 2021. Secondo gli analisti, non è difficile trovare motivi per investire in AbbVie e, finché il prezzo è superiore a $90, non c’è rischio di inversione di tendenza.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro