Conviene investire in azioni General Electric dopo che Goldman Sachs ha aumentato il target price a $15?

Scritto da: Stanko Iliev
Febbraio 23, 2021
  • Le azioni General Electric sono aumentate di oltre l'11% dall'inizio di gennaio.
  • Goldman Sachs ha aumentato il suo target price di 12 mesi su GE a $15.
  • L'attività dell'azienda rimane sotto pressione.

Le azioni General Electric (NYSE: GE) sono aumentate di oltre l’11% dall’inizio di gennaio e il prezzo attuale delle azioni è di circa $12,50. Goldman Sachs ha annunciato lunedì che prevede un altro rialzo del 25% per General Electric e ha aumentato il suo target price di 12 mesi sul titolo a $15.

Analisi fondamentale: Goldman Sachs ha aumentato il suo target price di 12 mesi su GE a $15

General Electric (GE) è un’azienda americana che opera nei seguenti segmenti: sanità, energia, aviazione, energie rinnovabili, industria digitale, produzione additiva e finanza. Le azioni di General Electric sono aumentate a causa dei promettenti vaccini COVID-19 e, secondo le ultime notizie, Goldman Sachs prevede un ulteriore rialzo del 25% per le azioni di General Electric.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Goldman Sachs ha aumentato il suo obiettivo di prezzo di 12 mesi su GE a $15 e si aspetta che General Electric supererà le aspettative per il primo trimestre. Man mano che più persone vengono vaccinate, le attività economiche inizieranno a riprendersi e si prevede che il segmento dell’aviazione ne trarrà vantaggio una volta che l’economia si riaprirà.

“Nel complesso, siamo usciti incoraggiati dalla traiettoria momentum/Power di FCF e l’incontro ha rafforzato la nostra opinione che molti dei rischi seguenti (ad esempio, assistenza a lungo termine, pensione, bilancio, ecc.) che hanno afflitto le azioni di GE nel il passato è delimitato a medio termine”, ha scritto Goldman in una nota di ricerca.

Nonostante ciò, la società prevede di vedere un cash flow negativo nel trimestre in corso, ma i risultati del primo trimestre dovrebbero essere migliori rispetto al periodo di un anno fa. Il CEO Larry Culp ha affermato la scorsa settimana che i primi tre mesi dell’anno tendono ad essere il trimestre “più morbido” dell’azienda, ma General Electric ha migliorato il flusso di cassa tagliando i costi generali e i posti di lavoro.

La forza lavoro nel settore dell’aviazione è stata ridotta del 23%, l’assistenza sanitaria del 16%, l’energia elettrica del 10,5% e l’energia rinnovabile del 7%. “Continuiamo a monitorare da vicino l’ambiente economico e ci aspettiamo di intraprendere ulteriori azioni di ristrutturazione per allineare più da vicino la nostra struttura dei costi con gli obiettivi di guadagno”, ha riportato General Electric nel 10-K.

General Electric ha riportato i risultati del quarto trimestre a gennaio; il fatturato totale è diminuito del 16,5% su base annua a $21,9 miliardi, mentre il GAAP EPS del Q4 è stato di $0,27 (stima mancata di $0,25). Il segmento dell’energia e delle energie rinnovabili è sceso del 3% nel Q4, i ricavi della sanità sono diminuiti dell’11%, mentre i ricavi del segmento dell’aviazione sono diminuiti del 35%.

Le dimensioni di General Electric attireranno sempre potenziali investitori, ma l’attività dell’azienda rimane ancora sotto pressione.

Analisi tecnica: i rialzisti hanno il controllo dell’azione dei prezzi

Le azioni di General Electric sono passate da $6,11 a $12,70 dall’inizio di ottobre e il prezzo attuale è di circa $12,5. Tecnicamente, le azioni di questa società potrebbero avanzare ancora di più, ma forse ora non è il momento migliore per investire in azioni della General Electric.

Fonte dei dati: tradingview.com

Gli attuali livelli di supporto sono $12, $11 e $10, $13 e $15, rappresentano i livelli di resistenza importanti. Se il prezzo supera la resistenza di $13, sarebbe un segnale per scambiare azioni e il prossimo obiettivo potrebbe essere di circa $14.

L’aumento sopra i $15 supporta la continuazione del trend rialzista per le azioni General Electric, ma se il prezzo scende sotto i $10, sarebbe un forte segnale di “vendita”.

In sintesi

Le azioni di General Electric sono aumentate di oltre l’11% dall’inizio di gennaio e Goldman Sachs ha annunciato lunedì che prevede un ulteriore rialzo del 25% per questo titolo. Goldman Sachs ha aumentato il suo obiettivo di prezzo di 12 mesi su General Electric a $15, ma l’attività dell’azienda rimane sotto pressione.