Previsione del prezzo delle azioni di Lyft per marzo

Scritto da: Michael Harris
Marzo 4, 2021
  • Lyft ha rilevato una forte domanda di ride-hailing a febbraio, in aumento del 4% rispetto a gennaio.
  • L'ultima settimana di febbraio è stata la migliore da quando la pandemia è iniziata a marzo 2020.
  • Il prezzo delle azioni Lyft è salito di quasi l'11% in settimana a seguito di un update commerciale positivo.
  • Lyft ora prevede di registrare una perdita di EBITDA di $135 mln invece di una perdita tra 145 e 150 mln dlr.

Le azioni di Lyft (NASDAQ: LYFT) sono aumentate di oltre il 10% questa settimana dopo che la società ha pubblicato un aggiornamento positivo menzionando una domanda migliore del previsto per i servizi di ride-hailing a febbraio.

Analisi fondamentale: prospettive migliorate

Lyft ha affermato di aver visto una forte domanda di ride-hailing a febbraio, con la media giornaliera di corse in condivisione, è aumentata del 4,0% su base mensile a febbraio, ha detto la società in un deposito 8-K con la SEC.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Data la forte domanda, l’ultima settimana di Lyft a febbraio è stata la migliore da quando la pandemia è iniziata a marzo 2020.

“L’utilizzo del volume effettivo di corse in rideshare per gennaio e febbraio e l’applicazione del volume medio giornaliero di corse in rideshare di febbraio ai 31 giorni di marzo implica che il volume del giro in rideshare del primo trimestre sarebbe diminuito dell’1,2% su base trimestrale”, ha affermato la società.

Di conseguenza, Lyft si aspetta ora che il volume medio giornaliero di corse in rideshare del Q1 superi quello registrato nel Q4 del 2020. Inoltre, prevede di registrare tre mesi consecutivi di crescita media giornaliera dei viaggi in rideshare.

“Questo sarebbe un contrasto positivo con il quarto trimestre del 2020, quando il volume medio giornaliero di corse in auto in condivisione è diminuito sequenzialmente nei mesi di novembre e dicembre. Infine, la Società prevede che il volume delle corse in rideshare a partire dalla settimana terminata il 21 marzo 2021 mostri una crescita positiva su base annua. Si prevede che questo trend di crescita continuerà per tutta la durata del 2021, salvo un significativo peggioramento delle condizioni del COVID-19″.

A seguito di una domanda migliore del previsto, Lyft ha migliorato le sue aspettative di profitto per il primo trimestre poiché ora prevede di registrare una perdita di EBITDA di 135 milioni di dollari invece di un intervallo comunicato in precedenza tra 145 e 150 milioni di dollari.

Analisi tecnica: le azioni salgono

Il prezzo delle azioni Lyft è salito di quasi l’11% questa settimana a seguito di un aggiornamento commerciale positivo da parte della società. In questo modo, le azioni di Lyft vengono scambiate al di sopra del segno di $60 per la prima volta da agosto 2019.

Lyft (LYFT) grafico settimanale (TradingView)

L’azione dei prezzi ha superato un’importante linea di resistenza intorno al livello di $60 con una chiusura settimanale sopra che suggerisce una continuazione di questa tendenza rialzista. Il prossimo obiettivo per gli acquirenti di azioni Lyft è la zona di resistenza da $65 a $68.

In sintesi

Le azioni di Lyft vengono scambiate oltre il 10% in più questa settimana dopo un aggiornamento di trading positivo.