Azioni Target ancora in un mercato rialzista supportate dai risultati del Q4

By: Stanko Iliev
Stanko Iliev
Stanko si dedica a fornire agli investitori informazioni rilevanti che possono utilizzare per prendere decisioni di investimento. Ama la… read more.
on Mar 13, 2021
  • Target ha riportato utili del Q4 migliori del previsto a marzo.
  • Guggenheim ha aumentato il suo obiettivo di prezzo a $200 su Target.
  • Se il prezzo supera i $190, il prossimo obiettivo potrebbe essere intorno ai $200.

Le azioni Target (NYSE: TGT) continuano a essere scambiate in un mercato rialzista e tutto indica che il prezzo potrebbe presto superare la resistenza di $190 se il mercato azionario statunitense non entrasse in una fase di correzione. Wall Street rimane rialzista su questo rivenditore poiché vede Target ben posizionato per avere successo nel 2021 e, soprattutto, oltre.

Analisi fondamentale: Guggenheim alza il suo target price a $200 su Target

Target Corporation è l’ottavo più grande rivenditore negli Stati Uniti che opera in più di 1.844 negozi in tutto il Paese. La società continua a migliorare la sua posizione sul mercato e se stai cercando un reddito da dividendi in forte crescita e un buon potenziale di rendimento totale, le azioni di questa società non sono una cattiva scelta.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Target ha riportato i risultati del quarto trimestre questo marzo: i ricavi totali sono aumentati del 21,1% su base annua a $28,34 miliardi, mentre l’utile per azione GAAP del Q4 è stato di $2,73 (stima mancata di $0,29). Le entrate totali sono aumentate al di sopra delle aspettative (stima mancata di $920 milioni) ed è importante dire che le vendite digitali comparabili sono cresciute del 118%.

Le vendite comparabili sono aumentate del 20,5% nel Q4, mentre il margine lordo è stato del 26,8% delle vendite. L’attività della società si è dimostrata resiliente durante la pandemia, ma Target non ha fornito indicazioni sulle vendite e sull’utile per azione per il FY2021 a causa della continua incertezza.

“Con la forza del nostro assortimento unico e multi-categoria e la flessibilità che offriamo attraverso le nostre opzioni di evasione affidabili e convenienti, abbiamo guadagnato quasi $9 miliardi di quota di mercato nel 2020 e aumentato le nostre entrate di $15 miliardi, che è più degli 11 precedenti anni messi insieme. Guardando avanti al 2021 e oltre, vediamo continue opportunità di investire nella nostra attività e nel nostro team, costruendo sulle solide fondamenta che abbiamo stabilito per guidare guadagni di quote di mercato e fornire una crescita redditizia per gli anni a venire”, ha affermato Brian Cornell, presidente del consiglio di amministrazione e CEO di Target Corp.

Target ha dichiarato la scorsa settimana un dividendo azionario di $0,68/trimestrale (in linea con il precedente) e ha annunciato che continuerà a concentrarsi su forti tendenze di vendita nel 2021. Guggenheim ha alzato il suo obiettivo di prezzo a $200 su Target dopo il rapporto sugli utili del Q4 in quanto vede questo rivenditore ben posizionato per il successo nel 2021 e, soprattutto, oltre.

Analisi tecnica: $190 rappresenta il primo livello di resistenza

Dal punto di vista tecnico, le azioni Target potrebbero avanzare al di sopra del livello di resistenza di $190 questo marzo, mentre il primo segno di inversione di tendenza potrebbe essere se il prezzo scendesse al di sotto del supporto di $160.

Fonte dei dati: tradingview.com

Se il prezzo supera i $190, sarebbe un segnale per comprare azioni, e il prossimo obiettivo potrebbe essere intorno ai $200, ma se il prezzo scende al di sotto del livello di supporto di $170, sarebbe un segnale di “vendita” deciso.

In sintesi

Target continua a migliorare la sua posizione sul mercato e la società ha registrato utili del Q4 migliori del previsto a marzo. Le vendite digitali comparabili sono cresciute del 118% nel quarto trimestre e Guggenheim ha aumentato il suo obiettivo di prezzo a $200 su Target dopo il rapporto sugli utili del Q4. Se il prezzo supera i $190, il prossimo obiettivo potrebbe essere intorno ai $200, mentre il primo segno di inversione di tendenza potrebbe essere se il prezzo scende al di sotto del supporto di $160.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro