Analisi prezzi Bitcoin: fattori on-chain e tecnici portano BTC al di sotto di $55.000

By: Ilija Rankovic
Ilija Rankovic
Ilija è un trader, analista, scrittore e consulente con una prolifica esperienza nel settore finanziario. Si concentra sia sui… read more.
on Mar 15, 2021
  • Il prezzo di Bitcoin ha perso il 10% in sole 6 ore.
  • Gli analisti incolpano il calo di una combinazione di fattori on-chain e tecnici.
  • BTC sta attualmente combattendo per rimanere al di sopra di $56.350.

Il prezzo di Bitcoin (BTC) è sceso del 10% in sole sei ore a causa di una combinazione di fattori tecnici e on-chain negativi. Quali sono le prospettive per Bitcoin e dovresti considerare di comprare BTC al momento?

Analisi fondamentale: posizioni overleveraged e minore domanda istituzionale fanno scendere il prezzo di BTC

La forte mossa di Bitcoin oltre $60.000 e la creazione di un nuovo massimo storico a $61.781 si sono concluse con un improvviso calo che ha portato il suo prezzo al di sotto di $55.000. Sebbene non sia possibile individuare una ragione particolare per il calo, possiamo sottolineare una serie di fattori che hanno contribuito all’improvviso calo del prezzo di Bitcoin.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Prima di tutto, mentre Bitcoin è riuscito a superare il limite di $60.000 per un breve periodo, non è riuscito a stabilire una forte presenza al di sopra di esso. Trend laterale e rifiuti costanti del livello di $60.000 hanno essenzialmente “invitato” i ribassisti a unirsi al campo di gioco.

Questo, oltre allo spread negativo sull’exchange Coinbase, rispetto a Binance, potrebbe aver indicato una domanda istituzionale inferiore. A titolo di confronto, i precedenti livelli cruciali ($20.000, $30.000, $40.000, $50.000) avevano lo spread fortemente inclinato verso il lato positivo.

“L’incapacità di stabilire un punto d’appoggio sopra i $60.000 e il calo è molto probabilmente il risultato del premio da piatto a negativo su Coinbase, un importante fattore di riferimento per la domanda istituzionale”, ha spiegato Ki Young Ju, CEO della società di analisi blockchain CryptoQuant.

Inoltre, gli indirizzi che detengono $1.000 o più Bitcoin hanno iniziato a prendere profitti negli ultimi giorni, causando un ulteriore sentimento ribassista.

Un altro indicatore importante segnalato da molti analisti è stato il modo in cui BTC ha raggiunto il suo nuovo massimo storico. Secondo Patrick Heusser, responsabile del trading presso Crypto Finance AG, l’ultimo pullback è del tutto salutare, poiché il breakout sopra i $60.000 è stato guidato da trader con leva finanziaria, il che potrebbe essere confermato dal tasso di finanziamento perpetuo dei futures e dal premio dei futures.

BTC ha registrato guadagni settimanali del 12,82%, superando il guadagno del 5,42% di ETH nello stesso periodo. Bitcoin vanta attualmente un valore di mercato di 1,05 trilioni, occupando il 61,5% della capitalizzazione di mercato totale delle criptovalute.

Al momento, BTC viene scambiato per $56.350, che rappresenta un aumento del prezzo del 4,23% rispetto al valore del mese precedente.

Analisi tecnica BTC/USD: BTC trova un forte supporto al 38,2% di ritracciamento di Fib

Mentre i recenti movimenti di Bitcoin verso il rialzo sono stati apparentemente forti e irremovibili, la nuova apertura settimanale del candlestick ha portato un forte sentimento ribassista sul mercato.

Ciò ha fatto sì che BTC scendesse rapidamente al di sotto dell’EMA di 4 ore a 21 periodi, raggiungendo i $54.555. Tuttavia, la più grande criptovaluta per capitalizzazione di mercato ha trovato supporto nel livello di ritracciamento di Fib del 38,2% e si è spinta al di sopra dell’EMA a 4 ore a 21 periodi.

BTC/USD 4-hour chart
Grafico a 4 ore BTC/USD

Anche l’RSI di Bitcoin ha subito un crollo, con il suo prezzo che è sceso rapidamente al di sotto della metà dell’intervallo di valori. Il suo valore attuale è di 43,10.

BTC/USD 1-hour chart
Grafico a 1 ora BTC/USD

Dando uno sguardo al lasso di tempo orario, possiamo vedere come Bitcoin sia sceso all’inizio di lunedì. Tuttavia, il suo prezzo sta lentamente tentando di risalire mentre la presenza dei ribassisti svanisce. BTC sta attualmente cercando di stabilizzarsi sopra i $56.350, con la prossima forte resistenza che sarà il livello di ritracciamento Fib del 23,6% di $57.350. D’altra parte, il suo primo forte livello di supporto si trova al livello di ritracciamento Fib 38,2% di $54.615.

È importante notare che la maggior parte degli analisti ritiene che, anche se l’ultimo crollo dei prezzi è stato intenso e improvviso, si è trattato di un salutare ritiro da una posizione con overleveraged.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro