Saudi Aramco segnala un calo di quasi il 50% dei profitti dell’intero anno

Di:
su Mar 22, 2021
Listen
  • Saudi Aramco segnala un calo di quasi il 50% dei profitti dell'intero anno.
  • Il gigante del petrolio pagherà £13,52 miliardi di dividendi trimestrali.
  • Aramco prevede £25,25 miliardi di spese in conto capitale quest'anno.

Segui Invezz su TelegramTwitter e Google Notizie per restare aggiornato >

Saudi Aramco (SE: 2222) ha dichiarato domenica tardi che i suoi profitti nel 2020 hanno registrato un forte calo di quasi il 50% a causa della pandemia di Coronavirus in corso che ha devastato i mercati energetici globali. La crisi del COVID-19 ha finora contagiato più di 120 milioni di persone in tutto il mondo e causato oltre 2,7 milioni di morti.

Stai cercando segnali e avvisi da parte di trader professionisti? Iscriviti a Invezz Signals™ GRATIS. Richiede 2 minuti.

Saudi Aramco è attualmente scambiato a £6,79 per azione nel mercato azionario. In confronto, aveva un prezzo per azione di £6,70 all’inizio del 2021. Aramco ha toccato un massimo da inizio anno di £6,90 per azione all’inizio di questo mese e un minimo di £6,53 per azione nella prima settimana di febbraio.

Aramco pagherà un dividendo trimestrale di £13,52 miliardi

Copy link to section

Saudi Aramco ha registrato un profitto di 35,34 miliardi di sterline nel 2020 rispetto alla cifra di 63,62 miliardi di sterline di un anno fa e rispetto al profitto di 80,14 miliardi di sterline nel 2018. Nonostante un netto calo dei suoi profitti negli ultimi anni, Aramco è ancora una delle società di maggior valore nel mondo.

Un calo del 44% su base annua dell’utile netto, tuttavia, non è riuscito a sabotare l’impegno del gigante petrolifero nei confronti dei suoi azionisti. Aramco ha ribadito che quest’anno pagherà 54,10 miliardi di sterline di dividendi, ovvero 13,52 miliardi di sterline a trimestre. In un precedente rapporto pubblicato nella prima settimana di novembre, la compagnia energetica aveva registrato un calo del 44,6% dell’utile netto nel terzo trimestre.

L’amministratore delegato Amin H.Nasser ha commentato l’aggiornamento finanziario domenica e ha dichiarato:

“In uno degli anni più impegnativi della storia recente, Aramco ha dimostrato la sua proposta di valore unica attraverso la sua notevole agilità finanziaria e operativa. Di conseguenza, la nostra posizione finanziaria è rimasta solida”.

Aramco prevede £25,25 miliardi di spese in conto capitale quest’anno

Copy link to section

Il rapporto annuale di domenica ha ulteriormente evidenziato che la produzione di petrolio greggio di Aramco nel 2020 è stata di 9,2 milioni di barili al giorno. Rispetto a 23,66 miliardi di sterline nel 2019, la spesa in conto capitale nell’anno appena concluso è scesa a 19,48 miliardi di sterline.

L’azienda con sede a Dhahran prevede ora una spesa di 25,25 miliardi di sterline quest’anno. Nella sua guida precedente, aveva previsto fino a 32,46 miliardi di sterline di spese in conto capitale annuali. Il mese scorso, Aramco ha dichiarato di aver ricevuto più offerte per una quota di gasdotto di 7,21 miliardi di sterline.

Lo scorso anno Aramco si è comportata solo leggermente in modo positivo in borsa con un guadagno annuo di poco inferiore al 10%. Al momento, è valutata 1,36 trilioni di sterline e ha un rapporto prezzo/utili di 34,01.

Asia Borsa Fonti energetiche Mondo