Il reddito netto delle commissioni di Robert Walters cala del 12% nel Q1

Scritto da: Wajeeh Khan
Aprile 14, 2021
  • Il reddito netto delle commissioni di Robert Walters diminuisce del 12% nel Q1.
  • L'attività di reclutamento ha aumentato il proprio organico di 74 unità nel Q1.
  • Mercoledì, le azioni di Robert Walters sono aumentate del 7% nel trading premarket.

Robert Walters plc (LON: RWA) ha dichiarato mercoledì che il suo profitto annuale dovrebbe superare le stime di mercato poiché l’attività di assunzione ha mostrato segni di ripresa nelle ultime settimane. La società, tuttavia, ha avvertito che resta ancora incerta come si svilupperà il COVID-19 nei prossimi mesi, dato che sono sempre più i Paesi che impongono nuove restrizioni per ridurre al minimo la rapida diffusione del virus.

La pandemia di Coronavirus ha finora infettato più di 130 milioni di persone in tutto il mondo e causato oltre 2,9 milioni di morti. L’annuncio arriva solo un giorno dopo che anche la peer Hays plc ha riconosciuto un’impennata nell’attività di assunzione a marzo.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Mercoledì, le azioni di Robert Walters sono aumentate di circa il 7% nel trading pre-mercato e hanno guadagnato un altro 4% sull’apertura del mercato. Compresa l’azione dei prezzi, il titolo sta ora scambiando a 675 pence per azione. In confronto, l’azienda britannica aveva iniziato l’anno 2021 a un prezzo molto più basso pari a 469 pence per azione.

Robert Walters ha aumentato il suo organico di 74 unità nel Q1

Robert Walters ha riferito 77,3 milioni di sterline di commissioni nette per il trimestre che si è concluso il 31 marzo, che si traduce in un calo annualizzato del 12%. Le commissioni nette sono aumentate del 3% nell’Asia Pacifico, del 15% in Europa e del 12% nel Regno Unito. La Cina continentale e la Nuova Zelanda, invece, hanno registrato un aumento rispettivamente del 58% e del 16% delle commissioni nette.

Nel trimestre precedente (Q4), Robert Walters aveva registrato un calo del 24% delle commissioni nette.

Il gruppo di reclutamento professionale specializzato ha aumentato il proprio organico di 74 unità nel primo trimestre. Oggi conta più di tremila dipendenti e opera in oltre trenta Paesi. Con sede a Londra, Robert Walters ha generato la maggior parte delle sue commissioni al di fuori del Regno Unito.

I commenti dell’amministratore delegato Robert Walters

Il CEO Robert Walters ha commentato l’aggiornamento finanziario di oggi e ha dichiarato:

“Sono lieto di annunciare che lo slancio positivo nella performance del gruppo dal secondo trimestre del 2020 è proseguito per tutto il primo trimestre del 2021, con la fiducia di candidati e clienti che è migliorata in modo sequenziale per la maggior parte dell’impronta globale della società”.

In notizie separate dall’Europa, Ryanair ha nuovamente perso la sua battaglia in tribunale contro gli aiuti di Stato per SAS e Finnair.

L’anno scorso Robert Walters si è comportato in modo abbastanza ottimista in borsa con un calo annuo di poco inferiore al 20%. Al momento, la società quotata a Londra ha una capitalizzazione di mercato di 515 milioni di sterline e un rapporto prezzo/utili di 89,61.