Il prezzo di Coinbase sale del 6% il giorno dopo la quotazione; ecco i livelli target

Scritto da: Michael Harris
Aprile 15, 2021
  • Coinbase ha aperto a $381 per azione, il 52% in più rispetto al prezzo di riferimento.
  • Il ritracciamento di Fibonacci del 38,2% è a $355 e segnerà la prima grande linea di resistenza.
  • L'area intorno al livello di $381 dà alla società una valutazione di $100 miliardi e può attrarre i trader.

Le azioni di Coinbase Global (NASDAQ: COIN) sono aumentate di circa il 6% giovedì dopo aver chiuso in aumento del 31% rispetto al prezzo di riferimento nel suo primo giorno come titolo quotato in borsa.

Analisi fondamentale: trading volatile

Le azioni della società hanno aperto a $381 per azione nel primo giorno di trading, il 52% in più rispetto al prezzo di riferimento di $250 per azione. Le azioni sono poi salite a $429,54 sulla scia di un forte interesse per l’acquisto di azioni Coinbase, prima di precipitare oltre $100 per chiudere la giornata a $328,28, segnando un calo del 14% sotto il prezzo di apertura.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Le azioni della società hanno raggiunto una valutazione di 100 miliardi di dollari in un determinato momento, prima che il prezzo delle azioni scendesse. Coinbase ha fatto il suo debutto pubblico mercoledì attraverso una quotazione diretta.

Brian Armstrong, il fondatore di Coinbase, ha affermato che l’exchange detiene attualmente più di 200 miliardi di dollari di criptovalute, che rappresentano l’11% di tutte le criptovalute del mondo. Ha detto che circa la metà di quella cifra appartiene agli investitori istituzionali.

“La maggior parte del denaro nel mondo è legato alle istituzioni. Penso che sia forse l’80-90% e quindi ci aspettiamo che il business cresca davvero nel tempo”, ha dichiarato Armstrong.

Coinbase è il più grande scambio di criptovalute negli Stati Uniti. Ha 56 milioni di utenti verificati e accoglie circa 13.000 trader al dettaglio al giorno, secondo i dati di Messari.

Jim Cramer, conduttore di Mad Money della CNBC, ha evidenziato che vede le azioni di Coinbase come un “vero affare” e ha aggiunto che se sei un “grande sostenitore delle criptovalute allora devi comprare Coinbase detenendole per il lungo periodo”.

Analisi tecnica: quale sarà il prossimo?

Sebbene i dati siano ancora grezzi e limitati, esaminiamo i livelli che potrebbero influenzare l’azione dei prezzi odierna. Il massimo è stato pari a $328,28, mentre il minimo è $310,00. Dato che l’azione dei prezzi è stata scambiata in trend al ribasso nelle ultime ore della sessione di trading di ieri, il ritracciamento di Fibonacci ci fornisce le linee di battaglia.

Grafico orario di Coinbase (TradingView)

Il ritracciamento di Fibonacci del 38,2% del massimo-minimo arriva a $355 e segnerà la prima grande linea di resistenza. Più in alto, abbiamo linee di ritracciamento del 50% e del 61,8% rispettivamente a $369 e $383. Si noti che l’area intorno al livello di $381 fornisce alla società una valutazione di $100 miliardi che potrebbe agire come un livello di interesse in futuro.

In sintesi

Le azioni di Coinbase hanno aperto a $381 al suo debutto commerciale ieri, in aumento di circa il 52% rispetto al suo prezzo di riferimento di $250 per azione. Le azioni sono salite a circa $430 prima di scendere drasticamente. Oggi, le azioni di Coinbase sono rimaste a bocca aperta per iniziare il secondo giorno di trading.