L’IPO di Coinbase è partita: ecco cosa è successo nei primi 10 minuti

Aprile 15, 2021
  • Coinbase ha aperto per il trading mercoledì pomeriggio a $385.
  • Il titolo è stato rapidamente scambiato sopra $400 per azione.
  • Almeno un analista ritiene che gli investitori possono ancora trarre profitto dal titolo.

Le azioni di Coinbase sono state rese disponibili mercoledì pomeriggio a $381, in aumento di oltre il 50% rispetto al prezzo di riferimento di $250. Entro pochi minuti dal trading, il titolo si è spostato sopra i $400 per azione e non ha mostrato segni di rallentamento dello slancio.

Questo analista aveva ragione

Parlando dell’offerta di ieri, Lisa Ellis, analista di MoffettNathanson ha assegnato un obiettivo di prezzo di $600 sulle azioni di Coinbase insieme a una valutazione “buy”. L’analista ha detto in una nota che il titolo “non è per i deboli di cuore” e dopo pochi minuti dal trading, è stato chiaro il motivo per cui l’analista aveva ragione, dato il rapido movimento verso l’alto del titolo.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

L’analista ha spiegato martedì al segmento “The Exchange” della CNBC che il motivo principale per acquistare le azioni di Coinbase è il fattore scarsità. L’analista ha affermato che Coinbase è un “titolo indispensabile” per chiunque desideri esposizione alla tecnologia e alla crescita.

“Se credi nel potenziale a lungo termine delle criptovalute, come noi, questo non deve riguardare solo Bitcoin, si può investire anche in stablecoin, NFT, Ethereum per far parte del futuro delle criptovalute”, ha detto l’analista. “Sarebbero l’unica società quotata negli Stati Uniti a grande capitalizzazione con quel tipo di esposizione”.

Al momento, le azioni di Coinbase vengono scambiate a $425 per azione e l’analista sarebbe probabilmente d’accordo sul fatto che vale comunque la pena acquistare le azioni di Coinbase anche se hanno rapidamente guadagnato oltre il 10% dal prezzo di apertura.

Cramer è d’accordo con una salita fino a $600

Il prezzo attuale di Coinbase di $425 è molto lontano dal suo prezzo di riferimento di $250, ma gli investitori non avrebbero dovuto fidarsi molto di questo prezzo fin dal primo momento. Jim Cramer della CNBC ha detto mercoledì mattina che il prezzo di riferimento di $250 non era inteso per “fare riferimento a nulla” in quanto implica una perdita di valore per le azioni di Coinbase rispetto al prezzo con cui sono state scambiate nei mercati privati.

“Non sarei sorpreso se arrivassero a $600”, ha detto Cramer. “Questo è l’obiettivo di Lisa Ellis, che è accurata con tutto ciò che riguarda il settore crypto”.

Cramer ha anche affermato che il motivo per acquistare le azioni di Coinbase al suo valore attuale si basa in parte sulla sua esposizione diretta all’universo dei bitcoin e allo spazio crypto. I fondi comuni di investimento e altre società di investimento che si sono allontanate completamente dal bitcoin dovrebbero essere “impressionati” da ciò che il CEO di Coinbase Brian Armstrong ha sottolineato alla CNBC durante la sua intervista di mercoledì mattina.

“Parla come un banchiere, sembra un banchiere, il CFO [di Coinbase] è un banchiere”, ha detto Cramer.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro